LIBERAMENTE ACI CATENA 2013-14

Quarta sconfitta per la Liberamente di C femminile: ma non si perde la speranza

Non raccoglie nulla nemmeno a Milazzo la Liberamente Acicatena che, per la quarta giornata di C femminile, impatta con la “Nino Romano”. Un 3 a 0 che penalizza forse oltremodo le “liberelle”  le quali, di fronte ad una squadra di pari livello, non hanno saputo chiudere i set, consentendo alle padroni di casa il guizzo decisivo: 27-25 , 25-22, 25-23. E’ mancata la lucidità sottorete che avrebbe dovuto fare la differenza e che rimanda ancora la prima vittoria della neo promossa formazione allenata da Franco Pennisi, ferma a quota zero in classifica. Domenica prossima la Liberamente osserverà un turno di riposo. Una sosta salutare per ricaricare le batterie: si riprenderà l’8 dicembre, nuovamente in trasferta ma contro il Barcellona, squadra oggi prima della classe. Perdere la speranza dopo 4 turni di campionato e con 16 gare da disputare, non è da “liberelle”!

Aci Catena, 24 novembre 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...