LIBERAMENTE ACI CATENA 2013-14

SERIE C: LIBERAMENTE SCONFITTA, MA A TESTA ALTA, IN CASA DELL’IMBATTUTO BARCELLONA 95
E’ una sconfitta che non brucia quella rimediata ieri dalla Liberamente Acicatena sul taraflex dell’imbattuto Barcellona 95. Il 3 a 0, infatti, non è specchio dei valori espressi in campo tra due squadre costruite una per riagguantare la serie B, l’altra – quella catenota – per evitare il ritorno in serie D. Di fronte alle più esperte avversarie (probabilmente il miglior sestetto in circolazione nel campionato di C), le “liberelle” hanno giocato a testa alta, forzando ogni fondamentale così da mettere in crisi la bulgara Baleva (vera macchina da punti) e la Marzo che, alla fine, hanno però saputo chiudere i set con l’autorevolezza di chi in serie C “gioca quasi per caso”. Buona, quindi la prova della Liberamente,  che, peraltro, ha dovuto rinunciare al libero Rossana Indelicato e affidare la maglia singola al martello Chiara Scandurra. La nuova sconfitta conferma l’ultima posizione in classifica per la squadra di coach Pennisi, che però da Barcellona torna con nulla nel paniere ma con tanto di buono in termini di gioco e convinzione psicologica.

Barcellona 95 – Liberamente Acicatena 3-0 (25-17 / 25-19 / 25-19)

Aci catena, 9 dicembre 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...