LIBERAMENTE ACI CATENA 2013-14

LA LIBERAMENTE CORSARA A MILAZZO

La Liberamente chiude nel migliore dei modi il girone di andata del campionato di serie C, superando a domicilio per 3 a 0 l’Asd Volley 96 Milazzo. Senza storia il primo e il secondo set, con la Liberamente sempre e autorevolmente avanti, più movimentato il terzo parziale che ha costretto le catenote agli straordinari per poter riagguantare le mamertine, scappate avanti di 6 punti.
Più che convincente la gara di Chiara Scandura che, da sola, ha collezionato 18 punti. Senza sbavature, ancora una volta, la regia di Naty Russo che, grazie alla attenta ricezione del libero Donatella Samperi, ha distribuito con naturalezza il gioco, ubriacando il muro avversario e così facilitando gli attacchi delle centrali Liliana Tornello e Annamaria Lanzafame, e delle bande Sara Grasso e Patrizia Giampietro.
Una gara, quella con l’Asd 96 “per nulla scontata, tra due squadre che lottano per la salvezza. Ma la risolutezza con cui le liberelle sono scese in campo ha segnato un divario netto tra i due sestetti. Abbiamo ricevuto, abbiamo costruito, abbiamo attaccato e siamo stati attenti ai loro affondi, rimettendo la palla in gioco in nostro favore. Una trama continua, che ha dato i frutti auspicati” ha detto a fine gara coach Franco Pennisi.
In tribuna, a sorpresa, anche il sindaco di Acicatena Ascenzio Maesano che ha incitato per tutto il tempo le liberelle, seguito, a ruota, da uno dei partner commerciali, Alfio Musumarra. “Da catenoto mi sento orgoglioso di queste ragazze che stanno affrontando con il sorriso ma anche la determinazione delle brave pallavoliste, un campionato assai competitivo, in cui altre società possono persino permettersi giocatrici straniere oppure dai trascorsi in categorie ben superiori” ha detto il sindaco.
A fine girone di andata, la Liberamente, neopromossa, occupa la quartultima posizione in classifica, a caccia della salvezza diretta. “Il campionato è ancora lungo ed insidioso, ma al di là degli infortuni e delle indisponibilità, lavoreremo in palestra nel tentativo di migliorare ancora” chiude coach Pennisi.

Acicatena 26 gennaio 2014

NATY RUSSOCHIARA SCANDURA

LIBERAMENTE A MILAZZO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...