TRINACRIA ACIREALE C5 40/2013-14

LA TRINACRIA NON MOLLA MAI‏

Comunicato n.40 Stagione 2013-2014

Acireale, 22 febbraio 2014

XXII GIORNATA
CAMPIONATO SERIE C2 GIRONE C
ACIREALE, 22 FEBBRAIO 2014

PGS TRINACRIA ACIREALE  –  SPORTING VIAGRANDE   5–4

Evoluzione gara: 0-1, 0-2, 1-2; 2-2, 3-2, 3-3, 3-4, 4-4, 5-4
Marcatori: 11’08”GUALTIERI (V);  21’11” LEOTTA (V), 26’07”CUTULI GIUSEPPE (T);  05’08”s.t. CAGGEGI (T), 09’35” CAGGEGI (T), 18’22” CONSOLI (V), 22’39” GUALTIERI (V), 25’08”LEONE (T), 27’47” CAGGEGI (T).
Falli: p.t. 3-6; s.t. 3-5
Provvedimenti disciplinari: Ammoniti  FERLAZZO (V)
Arbitro: Sig. Giuseppe MALPASSO (sez. CATANIA)

Boccata d’ossigeno per la Trinacria Acireale che seppur di misura ha avuto ragione su uno Sporting Viagrande mai domo in un’altalena di emozioni che hanno reso il match aperto fino alla fine. Gli ospiti incassano le iniziative acesi senza subire e ripartono in contropiede sorprendendo la difesa avversaria e maturando dopo venti minuti un doppio vantaggio micidiale grazie a Gualtieri e Leotta. La Trinacria da sempre la sensazione di poter contenere il colpo e recuperare lo svantaggio, ci pensa Capitan Cutuli a riaprire i giochi a quattro minuti dalla fine del primo tempo; addirittura Caggegi a un minuto dalla fine potrebbe anche agguantare il pari ma spedisce fuori un tiro libero prezioso. Nel secondo tempo i padroni di casa pervengono comunque al pareggio con Caggegi che si fa perdonare per l’errore dal dischetto portando in vantaggio gli acesi a 09’35”. Si distende la Trinacria e Consoli per il Viagrande perviene al pareggio che scuote le maglie granata. Gualtieri (doppietta personale), porta addirittura in vantaggio gli ospiti a otto minuti dalla fine ma Leone e ancora Caggegi riportano il sorriso in casa granata.

Gli acesi partono subito in avanti, a 04’42” Giuseppe Cutuli recupera palla e si stende in avanti servendo Raneri il cui tiro centrale è deviato in angolo da Casablanca. Lo Sporting Viagrande scalda anche i riflessi dell’estremo locale a 05’36” quando Gualtieri batte un calcio di punizione stoppato di piede da Fisichella. A 07’35” capitan Cutuli prolunga la sfera in avanti verso Monasteri che viene anticipato da Casablanca. A 11’08” gli ospiti passano in vantaggio con Gualtieri che approfitta di una distrazione in difesa avversaria e batte Fisichella, 0-1. La Trinacria reagisce e a 14’57” Raneri batte una punizione che Casablanca spedisce in angolo. Gli ospiti sono spietati e a 21’11” ripartono in contropiede, è Leotta a raccogliere sul secondo palo un pallone da spedire in rete, 0-2. I locali danno la sensazione di poter recuperare e a 24’26” Leone prova su calcio piazzato a sorprendere Casablanca, la sfera però termina fuori. Ancora numero uno ospite protagonista su un gran tiro angolato di Raneri a 25’00”; passano quaranta secondi e stavolta è Leone a farsi deviare in angolo un invitante tiro. 26’07” Cutuli Giuseppe raccoglie un passaggio filtrante e batte da posizione centrale Casablanca, 1-2. Ci prova ancora Leone a 28’22” da posizione centrale, il portiere spedisce in angolo. A 29’49” gli ospiti commettono il sesto fallo e Caggegi potrebbe pervenire al pareggio ma spedisce fuori il tiro libero; ne approfitta il Viagrande con Di Mauro a 30’27”, è bravo Fisichella a stendersi e spedire in angolo.

Ripresa con i padroni di casa pericolosi a 02’46” dalla sinistra, il tiro di Raneri esce fuori di poco. Gli ospiti potrebbero chiudere il match a 04’06” ma Leotta a tu per tu con Fisichella manda a lato. A 04’50” bell’azione acese: Leone serve Raneri, passaggio di ritorno ma interviene Casablanca che interrompe l’azione. A 05’08” Caggegi riceve palla centralmente e batte il portiere regalando il meritato pareggio, 2-2. Adesso la Trinacria prova a passare in vantaggio: 08’58” Cutuli Giuseppe serve Leone che gli restituisce palla, il capitano però centra l’incrocio dei pali esterno. A 09’35” Caggegi si fa perdonare l’errore dal dischetto resistendo alla marcatura di un avversario e spedendo in rete un diagonale rasoterra che prima di varcare la linea di porta tocca il palo interno, 3-2, i padroni di casa non hanno molto tempo da dedicare ai festeggiamenti che già Consoli perviene al 3-3 raccogliendo una corta respinta di Fisichella. A 19’12” Vasta è protagonista di una velenosa staffilata intercettata di piede da Casablanca. Nel finale accade tutto e di più: a 22’39” ingenua punizione provocata dai locali; Gualtieri riceve palla e batte Fisichella portando in vantaggio il Viagrande. Sembra finita per la Trinacria che però trova la forza di reagire: a 25’08” Leone su punizione perviene al 4-4 e a 27’43” Caggegi, ancora lui, si distende in avanti e batte ancora Casablanca regalando il nuovo vantaggio acese e il gol dei tre punti. Gli ospiti provano ad impensierire la difesa locale con lo schema del portiere in avanti ma non accade molto e dopo un minuto di recupero si va negli spogliatoi.

Torna al successo la Trinacria Acireale fra le mura amiche riscattando (con lo stesso punteggio peraltro), la sconfitta di sette giorni prima patita a Salina, confermando il sesto posto a pochi passi dai play off. Forza di volontà dei ragazzi di mister Incatasciato che sotto di due reti sono riusciti a ribaltare il risultato sul 3-2 e dopo il nuovo vantaggio ospite hanno trovato il guizzo sul finale per accaparrarsi i tre punti: in evidenza Caggegi che con la sua tripletta mette gli accenti sulla vittoria (pareggio, vantaggio e nuovo vantaggio), ma in sintesi bene il collettivo acese che ha saputo reagire ad una situazione di pericolo. Un applauso va agli avversari del Viagrande che hanno creduto nell’’impresa sfiorando due volte la vittoria finale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...