ACIREALE, SINDACO INCONTRA LA NUOVA PRESIDENZA DELL’ASSOCIAZIONE FORENSE ACESE‏

Questa mattina il sindaco Nino Garozzo ha ricevuto a Palazzo del turismo l’Associazione Forense Acese che recentemente ha rinnovato i vertici eleggendo presidente  Ausilioabramo Patanè. All’incontro con il primo cittadino, oltre al presidente Patanè, hanno partecipato il vice presidente Francesco Grasso Leanza, il segretario Giovanni Battiato, il tesoriere Angelo Pettinato, i consiglieri Francesco Fichera, Maria Carmela Barbagallo, Giusi Scaccianoce. Durante l’incontro si è parlato dei grandi cambiamenti che si susseguono nel mondo giudiziario, come la soppressione delle sedi distaccate dei tribunali in tutta Italia (Acireale compreso) e la permanenza degli uffici del Giudice di pace solo in quei territori che riusciranno a garantirne il mantenimento, come Acireale.  In tal senso il sindaco ha illustrato al nuovo direttivo quali sono state le strategie sin qui seguite dall’Amministrazione con l’ampliamento della disponibilità di locali per il Giudice di pace, compreso l’aula udienze già del Tribunale di Acireale, oltre ad una stanza da riservare alla Associazione Forense Acese.  “Mi sono complimentato con il presidente Patanè e con il nuovo direttivo per l’elezione. Abbiamo discusso anche della possibilità di utilizzo dei messi notificatori e del personale comunale che potrà essere inviato al Giudice di pace, fermo restando che la procedura non dipende solo dal Comune ma anche dal Ministero della Giustizia. Un incontro certamente costruttivo oltre che cordiale” ha detto in chiusura il sindaco Nino Garozzo.

U.S. Mario Grasso
Acireale 10 aprile 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...