ACIREALE, NUOVA “LUCE” A SAN COSMO. GIUNTA APPROVA PROGRAMMA ILLUMINAZIONE QUARTIERE‏

La Giunta Garozzo ha dato via libera alla determina per “l’ampliamento dell’impianto di pubblica illuminazione, ex case Iacp S.Cosmo”. Nuovi punti luce, impianti interrati, completamento del servizio di pubblica illuminazione, per un costo complessivo di oltre 20 mila euro.  Si tratta di un intervento più volte sollecitato sia dal parroco della frazione, don Mario Arezzi, sia dai residenti e che tende ad innalzare gli standard di sicurezza dei luoghi oltre che garantire una migliore vivibilità del quartiere.  

Commenta il sindaco  Nino Garozzo: “Sono molto contento perché chiudo il mandato amministrativo con questo gesto di attenzione verso S. Cosmo.  Ringrazio padre Arezzi per le premurose sollecitazioni: era un impegno a cui tenevamo anche perché in questi anni sono stati svolti numerosi interventi a S. Cosmo che non è certamente più il quartiere di un tempo. Adesso  bisogna assicurare l’ordinario: l’illuminazione attiene certamente alla sicurezza dei luoghi ma anche alla qualità della vita, zona che, ricordiamo, ospita quasi tutti gli uffici comunali e che è diventata  cuore pulsante della Città”.

La notizia è stata comunicata al parroco, don Mario Arezzi: “Ringrazio a nome della parrocchia per questo impegno che il sindaco aveva  assunto e che adesso si compie. Si rende così il quartiere più sicuro: era una necessità che avevamo manifestato lo scorso anno durante una messa celebrata nella caserma dei vigili urbani e prima ancora che noi li si ritorni, abbiamo ricevuto questa significativa notizia”.

U.S. Mario Grasso
Acireale 23 maggio 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...