ACIREALE, QUATTRO SQUADRE AL LAVORO PER LIBERARE LA CITTA’ DAI DETRITI

Il sindaco fa un appello alla solidarietà.

Dopo la terribile tromba d’aria che ha devastato ampie aree della città, Acireale si prepara ad affrontare la notte di allerta meteo prevista dall’ultimo bollettino della Protezione Civile. <<Abbiamo diviso la città in quattro aree, saranno responsabili i dirigenti degli Uffici tecnici, ci saranno Vigili del Fuoco e volontari di Protezione Civile, che stanno arrivando anche da fuori, e si sono uniti spontaneamente tanti cittadini che sentono il bisogno di dare una mano. Ci appelliamo a chiunque voglia aiutarci a liberare le strade dagli alberi spezzati e dai detriti. Intanto stanno arrivando quattro torri faro dal Dipartimento regionale di regionale di Protezione civile, per consentici di lavorare anche durante la notte, stiamo coprendo con i teloni il Palavolcan, il Teatro Maugeri e qualche abitazione e  e dovremo verificare tutti i palazzi che presentano cornicioni e tegole pericolanti e metterli in sicurezza. Dall’ospedale ci arrivano notizie di una decina di feriti, molti erano nelle loro case, per fortuna non sembra siano gravi. Ci risultano almeno sei senza tetto, molti si saranno rivolti a parenti, perché sono decine le case scoperchiate. Invitiamo chiunque abbia problemi a venire in area Com, in corso Italia, provvederemo a dargli ospitalità negli alberghi cittadini,- dichiara il sindaco Roberto Barbagallo -.Siamo in emergenza, ma speriamo, anzi siamo sicuri, che avremo il sostegno della Prefettura, e anche il presidente Crocetta ha assicurato che dopodomani provvederà a dichiarare lo stato di calamità.
Domani le scuole saranno chiuse, saranno chiusi gli uffici e le strade più colpite del centro cittadino. Invitiamo tutti i cittadini a restare calmi, tutte le procedure sono state attivate, e a prestare la massima attenzione>>.

Per le emergenze s’invitano i cittadini a contattare i seguenti numeri:

Uffici Protezione Civile: 095 895616; 095 895622; 3204357014,  320 4357009

Sindaco: 329 3545400

U.S. Licia Castorina
Acireale, 5 novembre 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...