ACIREALE, SI CONTINUA A LAVORARE PER ELIMINARE I PERICOLI DAL TERRITORIO URBANO

Nell’area C.O.M. di Acireale continua a monitorare con la massima attenzione tutto il territorio comunale, ma la Protezione Civile comunale comunica che l’ultimo bollettino del Dipartimento regionale indica per le prossime ore solo una fase di attenzione per il rischio idrogeologico.

‹‹Il territorio acese nella notte è stato più volte minacciato dal tornado che ha viaggiato lungo il Mediterraneo, ma per fortuna siamo stati solo sfiorati e non ci risultano ulteriori grossi danni. Sono arrivate parecchie segnalazioni, ma si tratta solo di pali della pubblica illuminazione e segnaletica stradale divelti e di alberi spezzati e di ulteriori disagi per le strutture già danneggiate. Finalmente c’è il sole, ma è molto importante che i cittadini siano prudenti e facciano attenzione anche in questa fase, – avvisa il sindaco Roberto Barbagallo-. L’area danneggiata dalla pioggia e dalle raffiche di vento è molto ampia e ci sono ancora alberi, cornicioni, grondaie e impianti dell’illuminazione da mettere in sicurezza. I tecnici, le ditte e i volontari stanno rispondendo poco a poco a tutte le segnalazioni che ci continuano ad arrivare al C.O.C. . La maggior parte delle strade ormai sono state riaperte, restano chiuse solo alcune stradine del centro storico››.

Stamattina il sindaco ha riunito la Giunta e i consiglieri comunali, che suddivisi in squadre stanno monitorando e segnalando i pericoli in tutti i quartieri della città.

U.S. Licia Castorina
Acireale, 08 novembre 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...