ACIREALE, IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA LE VARIAZIONI E GLI ASSESTAMENTI AL BILANCIO

Il consiglio comunale ha approvato stamattina in una seduta convocata in via d’urgenza le variazioni e l’assestamento al Bilancio di previsione 2014.

‹‹Entro il 30 novembre bisogna effettuare le variazioni e gli assestamenti di bilancio. C’erano innanzitutto delle correzioni di natura tecnica da apportare alla luce di un dato importante: il decreto della Protezione Civile regionale che con i 350mila euro stanziati ci consente di procedere al pagamento delle spese contratte per gli interventi svolti in somma urgenza dopo la calamità del 5 novembre e scongiura i debiti fori bilancio››, commenta l’assessore al Bilancio, Alessandro Oliva. La variazione è stata approvata all’unanimità dai presenti.

Tutta la seduta è stata dedicata alle spese per gli interventi di ripristino degli immobili post calamità. In aula è stato presentato un emendamento firmato dai capigruppo di maggioranza con cui l’Amministrazione ha proposto di accendere un mutuo di 500mila euro per il “ripristino straordinario degli immobili comunali colpiti dall’ evento calamitoso del 5 novembre”. L’emendamento è stato approvato con 16 voti favorevoli.

‹‹Il mutuo ci consentirà di accelerare i tempi per il ripristino del Palavolcan e del Teatro Maugeri. Si tratterà di un mutuo a tasso agevolato, abbiamo già un istituto bancario come interlocutore, si tratterà di un mutuo chirografario senza apposizione di ipoteca relativa, che, secondo le previsioni, potrà essere estinto anticipatamente quando riceveremo la copertura dalla polizza assicurativa per il Teatro Maugeri o ulteriori finanziamenti››, continua l’assessore Oliva.

‹‹La nostra intenzione è di anticipare i tempi, ridare il prima possibile la struttura sportiva e il teatro alla città e soprattutto per scongiurare il pericolo che le due strutture, fondamentali per lo sport e la cultura cittadina, si rovinino col passare del tempo. E’ un mutuo che potrà essere estinto non appena , speriamo, arriveranno i contributi da parte dello Stato o della Regione o la copertura assicurativa del teatro. Nell’ attesa non possiamo rischiare che il Teatro o il Palavolcan si rovinino del tutto››, commenta il sindaco, Roberto Barbagallo.

U.S. Licia Castorina
Acireale, 29 novembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...