ACIREALE, LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL TORRENTE LAVINAIO PLATANI

La Giunta comunale di Acireale ha approvato ieri il progetto esecutivo per gli “Interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nel Torrente Lavinaio Platani”. Gli elaborati saranno adesso trasmessi all’assessorato regionale Territorio e Ambiente per l’emissione del decreto di finanziamento si 2.500.000 nell’ambito del Po- Fers Sicilia 2007/2013.

‹‹Acquisita la valutazione d’impatto ambientale dall’assessorato regionale Territorio e Ambiente in data 11 novembre, abbiamo subito predisposto tutti gli atti necessari per la delibera. Adesso l’iter può finalmente dirsi concluso e s’interverrà il più presto possibile con la realizzazione di una grande vasca di laminazione a servizio del torrente a monte della via Anzalone, capace di eliminare i rischi di portata, che quindi eviterà l’esondazione del torrente mettendo in sicurezza la zona a valle, attraverso l’eliminazione della strada di accesso al ponte su via Anzalone, la rinaturalizzazione del corso del torrente e l’eliminazione di tutte le strade che utilizzano il torrente come via d’accesso››, spiega il dirigente di Protezione Civile e  Rup, Giuseppe Torrisi.

‹‹ L’amministrazione comunale si è fatta parte attiva a prescindere dalle competenze della messa in sicurezza sul demanio fluviale, il torrente Lavinaio- Platani ha già fatto diverse vittime  e intervenire per limitare ogni rischio è indispensabile. Abbiamo fatto la delibera immediatamente, il finanziamento, arriverà in tempi brevi e con questa cifra e il milione finanziato dal ministero per l’Ambiente per eliminare la maggiore criticità alla foce del torrente, riusciremo a mettere in sicurezza tutto il tratto da via Anzalone a Capo Mulini,- commenta il sindaco Roberto Barbagallo-. Continueremo inoltre a sollecitare l’assessorato al Territorio e Ambiente per gli interventi di mitigazione del rischio idraulico e di regimentazione delle acque piovane nella frazione di Aci Platani, consapevoli dell’urgenza e della necessità. C’è una richiesta di 4 milioni euro, per un progetto in attesa di finanziamento››.

delibera

U.S: Licia Castorina
Acireale, 02 dicembre 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...