ACIREALE, PROROGATI FINO AL 31 DICEMBRE I CONTRATTI DEI 277 DIPENDENTI A TEMPO DETERMINATO

L’amministrazione comunale di Acireale, con la delibera di giunta 13 approvata ieri, venerdì 29 gennaio, ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 i 277 contratti di lavoro subordinato a tempo determinato, dando atto del fabbisogno organizzativo e delle esigenze istituzionali volte a garantire i servizi erogati dall’ente.

La disposizione tiene conto della legge regionale del 31 dicembre 2015 che autorizza gli enti a prorogare i contratti dei precari fino alla fine del 2016.

L’amministrazione, considerato fondamentale il lavoro dei dipendenti a tempo determinato per il buon andamento degli uffici comunali, si riserva di valutare i provvedimenti che la Regione siciliana emanerà alla scadenza dell’esercizio provvisorio e delle determinazioni emanate in materia di ripartizione del fondo straordinario del precariato.

La quota a carico del bilancio comunale è di 1.353. 558 euro, la differenza retributiva è posta a carico della Regione mediante l’istituzione dell’apposito fondo straordinario.

«Con la delibera di ieri l’amministrazione ha prorogato tutti i contratti a tempo determinato dell’ente, in seguito alla legge regionale che consente la proroga per tutto l’anno in corso. Questi lavoratori sono indispensabili per il buon funzionamento degli uffici dei vari settori del Comune e quindi per garantire servizi efficienti ai cittadini», commenta l’assessore al Personale, Alessandro Oliva.

U.S. Licia Castorina
Acireale, 30 gennaio 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...