LIBERAMENTE ACI CATENA 2015-16, DOMENICA DI SCENA A MILAZZO CONTRO IL “NINO ROMANO”

E arrivò l’ultimo capitolo del campionato, o meglio della “stagione regolare” della Serie C femminile di volley.

Ventuno gare già alle spalle – di cui 13 vinte -, domenica alle ore 17 la Liberamente giocherà a Milazzo contro il “Nino Romano”.

Il sestetto tirrenico – formato da un roster di spessore e dalla notevole cifra tecnica – non ha nulla da chiedere al campionato, ma intende salutare il proprio pubblico nel migliore dei modi.

Dall’altro lato della rete, invece, le biancazzurre catenote sono in piena corsa play-off promozione per la Serie B2, occupando la quarta posizione in classifica.

Renata Finocchiaro e compagne, però, domenica non dovranno fare affidamento solo su se stesse – quindi contro il “Nino Romano” giocare all’arma bianca per superare un avversario ostico, in piena forma e nella tana dei supporter tirrenici – ma sperare anche che negli altri gironi siciliani della C di volley, trionfi la pallavolo e non il pomeriggio balneare.

Solo le migliori 2 “quarte” dei 3 gironi siciliani di Serie C, accederanno, infatti, agli spareggi per l’approdo al campionato nazionale di B2.

Coach Giovanni Cardillo ha rivisto il film dell’incontro di andata tra Liberamente e Milazzo, e per tutta la settimana ha spronato le biancazzurre affinchè domenica, gettando il cuore oltre l’ostacolo, possano regalare ai tifosi un nuovo acuto. Che tutti sperano non sia il “do di petto” finale di una stagione sportiva che, comunque vada, sarà ricordata negli annali della “Asd Liberamente Acicatena”.

U.S. Mario Grasso
Aci Catena, 22 aprile 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...