ACIREALE, DOMANI L’OCC DEL COMUNE DI ACIREALE “LA TUTELA DEGLI ONESTI” PRESENTA LA SUA ATTIVITA’

IL COMUNE DI ACIREALE, PRIMO IN ITALIA, HA COSTITUITO L’ORGANISMO DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO “LA TUTELA DEGLI ONESTI”, AL QUALE HANNO ADERITO 22 COMUNI DELL’AREA METROPOLITANA, COMPRESO IL COMUNE DI CATANIA, CON L’APERTURA DI SPORTELLI COLLEGATI.

Il bisogno da sovraindebitamento viene definito dall’ art. 6 della legge l. 3/2012 come la “situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, che determina la rilevante difficoltà ad adempiere le proprie obbligazioni, ovvero la definitiva incapacità di adempierle regolarmente”.

La crisi da sovraindebitamento lede la dignità umana, genera ritrosia e vergogna, se non affrontata conduce alla emarginazione ed alla povertà. Il sovraindebitamento è un contenitore di illegalità quali usura, ludopatie, dipendenze; genera comportamenti illeciti o conduce a gesti insani. La crisi da sovraindebitamento è un fenomeno sociale e la Banca D’Italia ritiene che circa il 65% delle famiglie italiane siano a rischio.

TUTTI I SOGGETTI, FAMIGLIE ED IMPRESE, non soggette ne’ assoggettabili alle procedura fallimentari secondo la legge 3/2012, possono presentare ai creditori, CON L’AUSILIO DI UN “ORGANISMO DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI” UNA PROPOSTA DI RISTRUTTURAZIONE DEL DEBITO, che renda compatibile il reddito attuale con le rate di debito accumulate prima della crisi.

L’obiettivo è:
–              evitare che le aziende chiudano portandole in continuità e salvando i posti di lavoro;
–              ridare un dignitoso tenore di vita alle famiglie facendo quindi ripartire i consumi interni.

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, La invita a partecipare al convegno “UN FUTURO PER LE IMPRESE – DIGNITA’ PER LE PERSONE. Sviluppo, rilancio dei consumi e risanamento delle imprese – Una rete di Organismi Comunali al servizio delle imprese e delle famiglie”, che avrà luogo domani, mercoledì 27 luglio 2016 alle ore 11.00, nella Sala Consiliare del Palazzo di Città in Piazza Duomo ad Acireale.

In presenza dei rappresentanti della Magistratura e delle autorità politiche, sulla base dell’esperienza acquisita dall’OCC del Comune di Acireale “LA TUTELA DEGI ONESTI”, verranno resi noti l’impatto sociale della norma sul sovraindebitamento ed il percorso giuridico attuato. INTERVERRA’ IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, LUCA LOTTI.

U.S. Licia Castorina
Acireale, 26 luglio 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...