ACIREALE, “FONDO SPORT E PERIFERIE”

Arrivano da Palazzo Chigi ottime notizie per Acireale.

Oggi il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, con il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha presentato alla stampa la lista degli interventi di riqualificazione di alcuni impianti sportivi attraverso il fondo “Sport e Periferie” finanziato dalla presidenza del Consiglio.

TRA LE OPERE FINANZIATE CI SARÀ IL PROGETTO DI RIFACIMENTO DELLA PISTA DI ATLETICA DELLO STADIO TUPPARELLO,  PRESENTATO NEL FEBBRAIO SCORSO DAL COMUNE DI ACIREALE.

Obiettivi del fondo “Sport e Periferie” sono il potenziamento dell’attività sportiva agonistica nazionale, lo sviluppo della cultura sportiva nelle aree svantaggiate e nelle zone periferiche per ridurre gli squilibri economico sociali ed incrementare la sicurezza urbana. Il Fondo è gestito dal C.O.N.I. e dotato, per il triennio 2015-2017 di risorse complessive per € 100.000.000.

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, esprime grande soddisfazione per la notizia tanto attesa e annuncia la realizzazione di un’opera che le società e gli amanti dello sport attendevano da tanto tempo: «L’attenzione del Governo Renzi e del Coni ci consente finalmente di concretizzare un’opera che darà il dovuto riconoscimento e spazio all’atletica leggera e alle società sportive del territorio e nuovo valore a tutto l’impianto sportivo di contrada Tupparello. Penso ad una realtà come la Virtus, che potrà finalmente tornare ad allenarsi a casa propria. Finalmente vediamo premiato il lavoro degli uffici e l’impegno della politica, che si traducono in opere. Acireale e il suo stadio possono e devono tornare ad essere punto di riferimento e d’eccellenza nel panorama degli impianti sportivi regionali».

«Ringrazio il Governo e il Coni per la tenacia con cui hanno difeso il “Fondo Sport e Periferie” e per aver dato alla Città di Acireale la possibilità di veder riqualificata la pista di atletica dello stadio Tupparello che lo renderà ancora più appetibile e che aprirà nuovi scenari al mondo dell’atletica leggera. Il progetto, per un totale di 860.000 euro prevede la rimozione dell’attuale pista e la realizzazione in toto del nuovo manto a otto corsie», spiega l’assessore allo Sport, Giuseppe Sardo.

Il sindaco e l’assessore allo Sport sottolineano il grande interesse dell’amministrazione per lo sport e le realtà del territorio, sono almeno 10 i progetti di riqualificazione e sistemazione degli impianti sportivi del territorio già partiti nel 2016 o che partiranno nelle prossime settimane.

Soddisfatto per il risultato ottenuto, il deputato regionale Nicola d’Agostino ringrazia il Governo per l’attenzione: «Ringrazio il presidente del Consiglio Renzi e il sottosegretario Lotti per il riconoscimento ad Acireale che avevo loro richiesto di seguire personalmente. Con il finanziamento della pista di atletica dello stadio abbiamo intrapreso un percorso di cura e dignità dell’impianto sportivo che abbiamo trovato in un grave stato di degrado e decadenza».

U.S. Città di Acireale
Acireale, 12 ottobre 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...