ACIREALE, NOTA DELL’ASSESSORE ALLE POLITICHE AMBIENTALI FRANCESCO FICHERA

“Rileviamo tra ieri e oggi gravi ritardi nello svuotamento dei cassonetti e nel ritiro del porta a porta. Ci è stato detto a causa di un’assemblea dei lavoratori per due ore ogni turno indetta da UGL per ragioni di rivendicazioni nei confronti dell’azienda, la quale assicura di avere pagato tutti i lavoratori. A noi risulta che, benché il pagamento sia stato dichiarato come effettuato il 12 aprile, alcuni lavoratori lo abbiano effettivamente ricevuto alcuni giorni dopo, anche oltre giorno 15, data prevista come scadenza. La situazione in città, tuttavia, risulta problematica soprattutto nelle zone in cui vi sono i cassonetti, perché questi vengono utilizzati anche da chi risiede in zona già servita dal porta a porta. Chiederemo ovviamente conto di tali disservizi, riteniamo che non possa essere sempre a pagare il cittadino, cui comunque vanno le nostre scuse”.

U.S. Licia Castorina
Città di Acireale, 20 aprile 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...