ACIREALE, FESTIVAL DEL TEATRO SCOLASTICO “CHI E’ DI SCENA”: VINCONO L’ I.C. S. GIOVANNI BOSCO DI GIARRE, IL REGINA ELENA DI ACIREALE E IL MAUROLICO DI MESSINA

Cala il sipario sulla seconda edizione del Festival del Teatro Scolastico “CHI E’ DI SCENA” organizzato dal Comune di Acireale, con lo scopo di valorizzare le eccellenze artistiche presenti nella regione, coinvolgendo le scuole che investono nei giovani e nel campo artistico – culturale.

Ieri sera in Piazza Duomo il Festival si è concluso con la premiazione delle scuole vincitrici e un grande pubblico ha reso omaggio ai giovani talenti.

Questo il verdetto dei nove giurati Alfio Vecchio (presidente), David Pulvirenti (direttore artistico), Santi Consoli, Giusy Patané, Grazia Zuccarello, Antonio Faro, Antonino Leotta, Santo Di Mauro e Antonio Trovato:

ISTITUTI COMPRENSIVI
1° PREMIO: I.C. S. Giovanni Bosco di Giarre con “Yo hablo…You speak”
2° PREMIO EX AEQUO: I.C. F. Guglielmino di Acicatena con “Il vestito e altre suggestioni” e I.C. Paolo Vasta di Acireale con “I promessi sposi”.

ISTITUTI SUPERIORI

1° Premio ex aequo: “Calypso” I.I.S. “Regina Elena” di Acireale e “Un uomo da 3 soldi” I.I.S.”Maurolico” e I.T.E.S “Jaci” di Messina.

Tantissimi i riconoscimenti per gli attori protagonisti, non protagonisti, la migliore regia, i costumi, la musica, la scenografia e la sceneggiatura.

A condurre la serata sul palco di piazza Duomo Antonio Garozzo e Lorena Amico. Tra i presenti il sindaco Roberto Barbagallo, gli assessori Adele D’Anna, Antonio Coniglio e Giuseppe Sardo, il presidente del consiglio comunale Rosario Raneri, il presidente dell’UNICEF Catania Vincenzo Lorefice e il rappresentante del Credito Siciliano Filippo Licata.

Grande la soddisfazione per l’assessore alla Pubblica Istruzione Adele D’Anna, ideatrice della manifestazione.

“Il Festival è cresciuto e continuerà a crescere. Portiamo avanti il progetto con grande convinzione, forti dell’impegno e della passione mostrati dai ragazzi e dagli insegnanti. Finalmente il grande talento di tantissimi studenti è uscito fuori dalle sale teatro delle scuole, dove il teatro è innanzitutto formazione, e la città ha potuto ammirare la bellezza e l’originalità di questi spettacoli sul palco di piazza Duomo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

U.S. Licia Castorina
Città di Acireale, 29 maggio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...