SCHERMA ACIREALE, OTTIMO BILANCIO PER ENRICO GAROZZO AI CAMPIONATI ASSOLUTI DI SCHERMA

Due medaglie per lo spadista acese nella gara individuale e a squadre di Gorizia 2017.

Il bottino dei vice campioni olimpici di spada maschile a squadre, Paolo Pizzo ed Enrico Garozzo, ai Campionati Italiani Assoluti di Scherma è stato decisamente positivo, alla luce delle due medaglie a testa conquistate nelle rispettive gare affrontate.

L’atleta del Gruppo Sportivo dei Carabinieri ha infatti vinto l’oro nella gara a squadre di ieri con il Piccolo Teatro Milano e il bronzo in quella individuale di mercoledì, mentre l’uomo di punta del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare ha portato a casa un meritatissimo argento individuale e il bronzo a squadre.

Ottimo bilancio sia per lo spadista catanese che per l’acese, quindi, soprattutto in vista dei Campionati Europei di Tbilisi (GEO), ormai alle porte ed in calendario già la prossima settimana, con la prova individuale in programma martedì 13 e quella a squadre sabato 16 giugno.

“Questa due giorni di gare è servita ad avvicinarmi nel migliore dei modi agli Europei – ha detto Enrico Garozzo – . In entrambe le prove ho espresso una bella scherma, mostrando dei passi avanti su alcune cose per le quali sto lavorando duramente da tutti i punti di vista. Per quanto riguarda la gara individuale, mi ritengo soddisfatto per il piazzamento, anche perché sono uscito perdendo contro un avversario forte come il mio amico e compagno di nazionale Paolo. Relativamente al successo nella gara a squadre, invece, malgrado ne abbia già conquistate diverse, questa ha un sapore particolare perché l’ho vinta con la mia società di appartenenza, anche se chiaramente desidero ringraziare fortemente pure il Gruppo Sportivo dei Carabinieri. Vincere il titolo con il Piccolo Teatro Milano è motivo di grande orgoglio perché è la prima volta dopo 34 anni che una prova a squadre viene conquistata da una società civile e non militare. Quindi sono felice di aver fatto parte di questa squadra, nella quale ho gareggiato insieme a Federico Vismara, Achille ed Andrea Cipriani. Sono contento anche di aver dato una bella soddisfazione al mio maestro Andrea Candiani e questo mi sprona a presentarmi agli Europei con l’umore altissimo”.

“Sono uscito da questi Campionati Italiani con un pizzico di rammarico per non aver portato a casa nessun titolo – ha detto Paolo Pizzo – , ma sono comunque molto soddisfatto per le due medaglie conquistate tra la gara a squadre e quella individuale. Sicuramente questi piazzamenti sono molto utili per il morale, a maggior ragione in vista degli Europei che sono ormai vicinissimi. Credo di essere quasi al top sia dal punto di vista fisico che mentale, quindi adesso sta a me dare il massimo per centrare un grande risultato anche a Tbilisi, senza cercare scuse di nessun tipo. Sono pronto, domani si parte e farò di tutto per fare bene”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In foto di Augusto Bizzi: Enrico Garozzo, medaglia d’oro nella prova a squadre con il Piccolo Teatro Milano

U.S. Antonio Costa
Acireale, 09 giugno 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...