ACI CATENA, PROCLAMAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Terminate le operazioni di verifica della sezione n.1 ieri sera, nei locali  della caserma della Polizia Locale “Paolo Giardina”, il magistrato dott.ssa Adriana Laudani ha letto il verbale  proclamando i 16 eletti in presenza, tra gli altri, del sindaco Nello Oliveri, del vice segretario dott.Salvatore Spartà, del comandante dei vigili dott.Sebastiano Forzisi e dei componenti del seggio, presieduto da Clara Catalano.  Sarà Giuseppe Aleo, militare dell’Arma e consigliere uscente, a presiedere la prima seduta del nuovo Consiglio comunale, poiché è stato il più votato, nella kermesse dell’11 giugno u.s. Aleo, della lista “Alleanza Tricolore”, ha vinto il derby interno alla maggioranza con Francesco Grasso de “La Nostra Aci Catena”: 691 preferenze al primo, 671 al secondo.
Il sindaco Oliveri potrà contare su 10 consiglieri, e cioè Giuseppe Aleo, Giovanni Grasso e Giuseppe Sorbello di “Alleanza Tricolore”, Francesco Grasso e Giuseppe Liuzzo de “La Nostra Aci Catena”, Angelo Russo e Giuseppe Cocuzza di “Con Oliveri perla Città”, Nando Sapuppo e Massimo Suaria di “Orgoglio Catenoto”, Rosario Sorbello di “Libertà e progresso”. Sei i consiglieri di minoranza. Innanzi tutto, Francesco Petralia, candidato sindaco non eletto con il 41,21 % di preferenze, quindi Davide Quattrocchi per la lista “Sicilia futura”, Salvatore Finocchiaro “Lo Strappo”, Francesco Giannetto del “Pd – Partito democratico”, Giuseppe Murabito di “Insieme per Aci Catena”, Mariangela Marano di “Impegno, onestà, trasparenza”, unica donna in consiglio.

U.S. Dott. Antonio Foti
Comune di Aci Catena, 05 luglio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...