ACIREALE, SEDICI MERCATINI RIONALI TRA CENTRO E FRAZIONI

Da piazza Marconi, nel cuore del centro storico, a Pennisi e Pozzillo, saranno 16 i mercatini rionali sparsi sul territorio comunale acese.

L’Amministrazione Barbagallo, di concerto con le associazioni di categoria, le commissioni consiliari competenti, il consiglio comunale e gli uffici, ha finalmente istituito le aree mercatali.

Alimentari, frutta, verdura, prodotti biologici e a km 0, abbigliamento, calzature, articoli per la casa, prodotti per l’igiene personale, tappeti, tessuti, tendaggi, cancelleria, piante e fiori potranno essere regolarmente venduti in aree pubbliche appositamente individuate.

L’istituzione dei mercatini rionali risponde all’esigenza di vivacizzare quotidianamente il territorio comunale, dare un servizio ai cittadini, regolamentare l’offerta commerciale e contrastare il fenomeno del commercio abusivo.

Il sindaco Roberto Barbagallo e l’assessore alle Attività Produttive Antonio Coniglio comunicano che è stato prorogato al 12 luglio 2017 il termine per la presentazione delle istanze per l’assegnazione in concessione dei posteggi dei mercati rionali e ricordano che gli interessati devono partecipare al bando compilando la domanda scaricabile dal sito http://www.comune.acireale.ct.it.

Di seguito i mercati rionali istituiti dal consiglio comunale di Acireale:

A.        Mercatino rionale giornaliero (da lunedì a domenica) di piazza Marconi (n. 6 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”, 3° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, 4° e 5° posteggio “abbigliamento non calzature”, 6° posteggio “calzature”;

B.        Mercatino rionale giornaliero (da lunedì a domenica) di piazza Agostino Pennisi (n. 4 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: “frutta e verdura”;

C.        Mercatino rionale infrasettimanale del mercoledì di piazza Peppino Impastato (n. 15 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “tappeti, tessuti e tendaggi”, 3° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”, 4° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, 5°, 6°, 7°, 8° posteggio “abbigliamento non calzature”, 9° posteggio “calzature”, 10° posteggio “cancelleria, libri ed audiovisivi”, 11° e 12° posteggio “alimentari”, 13°, 14°e 15° posteggio “frutta e verdura”;

D.        Mercatino rionale giornaliero (da lunedì a domenica) di via Jacopone da Todi (n. 4 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “prodotti alimentari e non per gli ammali”, 3° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, 4° posteggio “articoli per le auto”;

E.        Mercatino rionale alimentare giornaliero (da lunedì a domenica) di via Alfieri (n. 6 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: “alimentari” e “frutta e verdura”;

F.         Mercatino rionale infrasettimanale del martedì e giovedì di piazza San Pio da Pietrelcina (n. 5 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”, 3° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, 4° posteggio “alimentari”, 5° posteggio “frutta e verdura”;

G.        Mercatino rionale della domenica di via Patrica (n. 10 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “abbigliamento non calzature”, 3° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, 4° posteggio “abbigliamento non calzature”, 5° posteggio “calzature”, 6° posteggio “cancelleria, libri ed audiovisivi”, 7° ed 8° posteggio “alimentari”, 9° posteggio “tappeti, tessuti e tendaggi”, 10° posteggio “frutta e verdura”;

H.        Mercatino rionale giornaliero (da lunedì a domenica) di via Floridia (n. 3 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “alimentari”, 2° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 3° posteggio “frutta e verdura”;

I.         Mercatino rionale giornaliero (da lunedì a domenica) non alimentare di piazza Cento (n. 6 posteggi),  riservato alle seguenti categorie merceologiche: “fiori”;

J.         Mercatino rionale infrasettimanale del venerdì di via Fossa (n. 18 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “tappeti, tessuti e tendaggi”, 3° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”, 4° posteggio “prodotti per il giardinaggio, piante e fiori”, dal 5° all’8° posteggio “abbigliamento non calzature”,  9° e 10° posteggio “calzature”, 11° posteggio “cancelleria, libri ed audiovisivi”, 12° posteggio “animali vivi da cortile”, dal 13° al 15° posteggio “alimentari”, dal 16° al 18° posteggio “frutta e verdura”;

K.        Mercatino rionale della domenica (con cadenza mensile) di Piazza Cappuccini, lato ovest (n. 6 posteggi), riservato ai prodotti alimentari biologici;

L.        Mercatino rionale della domenica (con cadenza settimanale) di Piazza Peppino Impastato, lato est (n. 12 posteggi), riservato ai prodotti alimentari a chilometro zero (Mercato del contadino);

M.       Mercatino rionale infrasettimanale del lunedì di via Ragogna (n. 4 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “frutta e verdura”, 2° posteggio “alimentari”, 3° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 4° posteggio “abbigliamento non calzature”;

N.        Mercatino rionale infrasettimanale del mercoledì di Piazza Santa Margherita Regina (n. 5 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “frutta e verdura”, 2° posteggio “alimentari”, 3° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 4° posteggio “abbigliamento non calzature”, 5° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”;

O.        Mercatino rionale infrasettimanale del venerdì di piazza della frazione di Pennisi (antistante la Chiesa) (n. 4 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “alimentari”, 2° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 3° posteggio “abbigliamento non calzature”, 4° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”;

P.         Mercatino rionale infrasettimanale del mercoledì di via Sottotenente Vincenzo Barbagallo – fraz. Piano d’Api – (n. 3 posteggi), riservato alle seguenti categorie merceologiche: 1° posteggio “articoli per la casa e per l’igiene della persona e della casa”, 2° posteggio “prodotti alimentari e non per gli animali”, 3° posteggio “tessuti e tendaggi”;

Q.        Mercatino rionale giornaliero (dal lunedì al sabato) di via Giorgio La Pira (n. 5 posteggi),  riservato alle seguenti categorie merceologiche: “alimentari” e “frutta e verdura”.

U.S. Licia Castorina
Città di Acireale, 07 luglio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...