ACIREALE, L’AMMINISTRAZIONE STIGMATIZZA L’ASSEMBLEA DEI DIPENDENTI DI TEKRA: “CI SCUSIAMO CON I CITTADINI PER I RITARDI NEL SERVIZIO”

L’Amministrazione comunale si scusa con la cittadinanza per i ritardi e i disservizi nel servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti, che si stanno verificando nella giornata di oggi.

I disagi sono causati da un’assemblea dei dipendenti di Tekra, proclamata dalla sigla sindacale Fiadel. I dipendenti di Tekra sono in stato di agitazione per due ore per turno.

«L’Amministrazione si scusa con i cittadini per i prevedibili disservizi. Non si conoscono, né si comprendono le ragioni di questa assemblea, né quali rivendicazioni possano essere mosse dai lavoratori. Queste contestazioni creano non pochi disagi alla città nella delicata fase di passaggio di tutto il territorio comunale alla raccolta differenziata. Si invitano i dipendenti a chiarire rapidamente le ragioni del loro malcontento e la Tekra a verificare la legittimità dell’indizione di questa assemblea, posto che l’Amministrazione è a conoscenza che l’azienda ha già organizzato una riunione con i suoi lavoratori. Invitiamo tutti al senso di responsabilità nel rispetto dei cittadini di Acireale, specie di quelli che con grande senso civico e di appartenenza alla comunità hanno consentito con il nuovo sistema di raccolta di raggiungere già un’ottima percentuale di raccolta differenziata».

U.S. Licia Castorina
Città di Acireale, 02 agosto 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...