ACIREALE, RACCOLTA DIFFERENZIATA: “NON SI MESCOLA NULLA!”

Nota dell’assessore alle Politiche Ambientali, Francesco Fichera:

“I detrattori della raccolta differenziata ad Acireale si attrezzano adesso anche postando sui social network video che tuttavia non documentano  nulla, tantomeno che si mescolino diverse frazioni di   rifiuti .  In queste ore gira in rete un video in cui gli operatori, (oggi è venerdì, giornata di raccolta di carta e cartone), dopo avere svuotato correttamente un carrellato blu della carta, hanno riagganciato al mezzo, svuotandolo, un carrellato giallo con scritto z12 , (sta per zona 12). 
Ebbene, come lo stesso video documenta, il carrellato giallo, svuotato dopo quello blu, è quello che gli operatori portano sempre agganciato dietro al mezzo, e che serve loro per raccogliere la carta dai mastelli piccoli o che trasborda dai mastelli. 
A conferma che non mischiano proprio nulla, c’è da notare che  nel video si vede accanto al muro un carrellato pieno di multimateriale, che rimane lì non svuotato mentre il mezzo si allontana. 
Altra conferma sono i dati attuali di raccolta differenziata, (32%), certificati dalla piattaforma. 
Infine altra conferma l’avremo dalla stessa piattaforma, che oggi, (come ogni settimana), riceverà la nostra carta raccolta. Se non sarà conforme ce lo notificherà. 
Capiterà ancora ai cittadini di vedere altri mezzi che portano attaccati dietro dei carrellati di colore diverso e che, una volta pieni della frazione di rifiuto del giorno, vengono svuotati insieme ai carrellati di colore corrispondente al ritiro del giorno. 
Ciò che si vede invece è che nonostante le ripetute informazioni la carta viene ancora conferita dentro sacchetto di plastica. La carta non ha bisogno di alcun sacchetto, (può essere utilizzato solo il sacchetto di carta).
Ci appelliamo ai cittadini. Finiamola con infondati scandali utili solo a chi per non dichiarate ragioni intende fare fallire la differenziata ad Acireale! Purtroppo c’è qualcuno che per varie e imperscrutabili ragioni intende tornare al passato. Ma non succederà. 
E ovviamente si sappia che qualora vi fossero, (e dobbiamo ritenere che non ve ne siano), operatori che per negligenza o altro dovessero svolgere infedelmente il proprio lavoro, rischierebbero seriamente il posto di lavoro”.

U.S. Licia Castorina
Città di Acireale, 04 agosto 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...