UGL SANITA’, A MESSINA DIMEZZATI I SOCCORSI AVANZATI IN EMERGENZA

Ancora una volta in provincia di Messina la riorganizzazione del servizio sanitario regionale continua ad essere argomento di polemica purtroppo non costruttiva. Dopo il ritardo nella presentazione dei piani triennali e, peggio ancora, con la mancata allocazione degli esuberi scoperta in ritardo, che ha comportato un effetto domino bloccando le immissioni in servizio in alcune discipline, ecco il capolavoro: il dimezzamento dei soccorsi avanzati in emergenza.” Lo dichiarano il segretario regionale della federazione Ugl sanità, Carmelo Urzì,  ed il commissario provinciale messinese per la Ugl sanità Antonino Sciotto, che aggiungono: “Comprendiamo che vi possano essere delle logiche economiche ma non riteniamo accettabile la de-medicalizzazione di circa il 50% delle ambulanze e la chiusura dei Presidi territoriali di emergenza. Non possiamo non ricordare la particolare condizione geografica del territorio messinese e, di conseguenza, quanto queste drastiche contrazioni possano mettere in pericolo l’incolumità dei cittadini e la serenità degli operatori sanitari. Siamo costretti ancora una volta – aggiungono gli esponenti sindacali – a protestare dinanzi a queste riorganizzazioni compiute da burocrati distratti e facciamo appello al buon senso del legislatore chiedendo un intervento immediato, che consenta di allocare il personale, permetta le immissioni in servizio degli aventi diritto, implementando il personale con forze fresche ed evitando l’ennesima inefficienza del sistema, con il ripristino immediato del numero delle ambulanze medicalizzate e dei Pte. Resteremo vigili ed a fianco dei lavoratori e dei cittadini a tutela dei loro diritti.

U.S. Segreteria Regionale UGL Sanità
Sicilia, 25 agosto 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...