Programma Eventi

da comunediacicatena

FESTA DI SANTA MARIA DELLA CATENA 2017

mercoledì 11 gennaio 2017 _ solenni festeggiamenti _ Aci Catena

mercoledì 11 gennaio
Solenni festeggiamenti

Ore 08,30: Svelata simulacro
Ore 09,00 – 16,30 – 17,30 – 18,30: Santa Messa
Ore 20,00: Solenne concelebrazione eucaristica presieduta da S.E.R. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale
Ore 21,30: Corteo fino in Piazza Matrice ed esecuzione dell’inno “Ci salvò”

§

da parrocchiasanmauroabate

FESTA DI SAN MAURO ABATE 2017

dal 01 al 22 gennaio 2017 _ solenni festeggiamenti _ Aci Castello

domenica 01 gennaio
Ore 12,00: Apertura dei festeggiamenti col saluto al nuovo anno.

domenica 08 e domenica 22 gennaio
Ore 08,00/12,00: La Congregazione San Mauro in collaborazione con la Fratres di Aci Castello organizzano due giornate di raccolta di sangue a favore dei bambini talassemici, presso i locali dell’U.R.T. di via Cannizzaro n. 27.

domenica 08 gennaio
Ore 10,00: Celebrazione eucaristica animata dai catechisti, dai genitori e dai fanciulli e ragazzi della catechesi parrocchiale.
Ore 11,00: Solenne processione con le Reliquie di San Mauro per le vie: Battiato, Valverde, Piave, Valastro, Marconi. Alla Stele votiva alla Marina omaggio floreale di tutti i bambini e benedizione con le Reliquie. Prosecuzione per via Marconi, Ruggero di Lauria, Vicario Nicolosi, Savoia e rientro in chiesa.

da domenica 08 fino a sabato 14 gennaio
Raccolta di alimenti per le famiglie indigenti presso l’altare di San Mauro Taumaturgo o “dei miracoli”.

dal 12 al 14 gennaio
Triduo di preparazione
Predicherà il Triduo Don Angelo Pennisi, parroco della Parrocchia di San Giovanni Montebello e fondatore della Comunità “Cenacolo di Gerusalemme” di Altarello di Riposto.

giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 gennaio
Ore 18,00: Rosario e Coroncina al Santo.
Ore 18,30: Concelebrazione eucaristica con omelia. La liturgia sarà animata dalle associazioni e dai gruppi parrocchiali.
Ore 19.30: Confessioni.

domenica 15 gennaio
Solennità del Santo Patrono
Ore 8,00: II suono delle campane e lo sparo dei mortaretti saluteranno il giorno di festa.

Ore 10,00: Tradizionale svelata del venerato Simulacro del Santo Patrono.
Ore 10,30: Solenne Pontificale presieduto da Sua Ecc. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo della Diocesi di Acireale. Concelebreranno i Rev.di Parroci delle Parrocchie del Comune di Acicastello e i Sacerdoti che hanno svolto il loro ministero nella nostra parrocchia. I canti saranno curati dalla corale parrocchiale “Claudio Monteverdi” diretta dal Maestro Carmen Finocchiaro. Accompagnerà all’organo il Maestro Nadia Russo. Presenzieranno le autorità civili e militari. Alla presentazione dei doni, il Sindaco Filippo Drago e le Associazioni Parrocchiali, offriranno la cera al Santo Patrono.
Ore 12,00: Santa Messa.

Ore 15,00: Entrata del corpo bandistico “Città di Aci Catena” diretto dal Maestro Rosario Spoto.
Ore 15,30: Uscita del Simulacro del Santo Patrono sull’artistica “Vara”. Benedizione dei bambini. Esecuzione dell’Inno di San Mauro. Processione con la partecipazione delle Associzioni Parrocchiali per le vie: Re Martino, Savoia, Piazza Castello, G. Marconi, Vittorio Veneto. Davanti al Palazzo Russo: Omaggio floreale del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale con la preghiera per la Città. Davanti all’Oratorio parrocchiale: preghiera per i ragazzi e i giovani. Davanti la Chiesa San Giuseppe: Omaggio floreale da parte della Confraternita di San Giuseppe.
Prosecuzione del giro del fercolo per le vie: Re Martino fino al bivio lato Aci Trezza e ritorno, via Dietro le Mura, Normanni, De Felice, Teocrito, Statale 114, via Stazione e ritorno, IV Novembre, V. Veneto, Volturno, Re Martino, Brancati, Privitera fino a via Di Stefano e ritorno, N. Sauro, Re Martino, Manganelli, Roma fino a via Cannizzaro e ritorno, C. Colombo, N. Sauro, Re Martino, C. Battisti, F. Crispi, Dante, C. Colombo, Cannizzaro, Re Martino, Dante, Roma, Savoia, IV Novembre, Amena, Duca di Massa, Dietro le Mura, Fornace, G. Marconi.

Ore 18,00: Santa Messa.
Durante il giro sono previste le seguenti soste: Davanti il Comando della Polizia Municipale: Omaggio floreale dei Vigili Urbani; via Teocrito: preghiera degli abitanti del quartiere; via Re Martino: omaggio floreale della Misericordia – Fratres; Stazione dei Carabinieri: omaggio floreale; Istituto Comprensivo “Falcone – Verga”: omaggio floreale; via Duca di Massa: preghiera degli abitanti del quartiere; piazza Micale: preghiera per la pace nel mondo; in via Nazario Sauro e a Porta Messina, tradizionali “Calata dell’Angelo”.
Ore 21,00: In via G. Marconi, alla Marina, Benedizione del mare.
Ore 21,30: Entrata in Piazza Castello, spettacolo pirotecnico con fuochi a mare.
Ore 22,00: Rientro in Chiesa. La Benedizione con le Reliquie e il canto dell’inno precederanno la chiusura del Santo nella cappella, tra lo sventolio dei fazzoletti bianchi ed il grido di “Viva San Mauro”.

domenica 22 gennaio
Ottava della festa
Ore 17,30: Rosario e Coroncina.
Ore 18,00: Celebrazione Eucaristica, al termine benedizione con le Reliquie e canto dell’Inno.

san-mauro-2017

san mauro abate

§

da parrocchiasanantonioabate

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE 2017

dal 01 al 24 gennaio 2017 _ solenni festeggiamenti _ Aci Sant’Antonio

domenica 01 gennaio
Ore 12,00: I rintocchi delle campane e lo sparo dei fuochi artificiali apriranno i solenni festeggiamenti del Santo Patrono

dal 08 al 16 gennaio
Solenne novenario di preparazione
Ore 17,45: Pellegrinaggio dei quartieri alla Chiesa Madre. Offerta dei fiori e della cera al Santo Patrono e di generi alimentari per i più bisognosi. Le offerte in denaro saranno destinate alla sistemazione delle bussole d’ingresso alla Chiesa
Ore 18,00: S. Rosario e coroncina di lode con i canti tradizionali
Ore 18,30: Santa Messa con omelia tenuta da Mons. Sebastiano Raciti parroco della parrocchia San Paolo Apostolo in Acireale
Le serate della novena saranno animate dai quartieri nell’ordine: domenica 08: via Roma e trav. / lunedì 09: via Nocilla e trav. / martedì 10: via Lavina e trav. / mercoledì 11: via Spirito Santo e trav. / giovedì 12: via Veronica e trav. / venerdì 13: via Regina Margherita, via Marchese di Casalotto e trav. / sabato 14: via Umberto, via Vittorio Emanuele e trav. / domenica 15: via Madonna delle Grazie e trav.

domenica 08 gennaio
Ore 20,00: Chiesa Madre: VII Rassegna Corale “S. Antonio Abate”, Direzione artistica: M° Antonino Capizzi, a cura dell’associazione Artemusica di Aci Sant’Antonio

domenica 15 gennaio
Ore 18,00: S. Rosario e coroncina di lode con i canti tradizionali
Ore 18,30: S. Messa presieduta dal nostro Vescovo, Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Antino Raspanti. Bnedizione dei distintivi raffiguranti il Santo Patrono e consegna ai responsabili dei gruppi parrocchiali

lunedì 16 gennaio
Vigilia della solennità
Ore 18,15: S. Rosario e coroncina di lode
Ore 18,30: S. Messa e conclusione del novenario. Animerà la corale “Discantus” diretta dal M° N. Russo. Canto dei Primi Vespri e processione con la reliquia fino alla cappella del Santo Patrono
Ore 20,30: Piazza Maggiore: i Vigili del Fuoco apporranno sulla statua di Sant’Antonio Abate sul prospetto della Chiesa Madre un omaggio floreale a nome della comunità acese.

sabato 17 gennaio
Solennità di Sant’Antonio Abate
Ore 08,00: Scampanio di tutte le Chiese e sparo di fuochi artificiali
Ore 08,30: S. Messa celebrata da don Vittorio Rocca, decano della Basilica San Sebastiano Martire in Acireale
Ore 09,00: Ingresso in Piazza Maggiore del corpo bandistico cittadino “G. Verdi”
Ore 10,00: Accoglienza in Piazza Maggiore di Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Giuseppe Malandrino, Vescovo emerito di Noto

Ore 10,15: Tradizionale svelata del cinquecentesco simulacro di Sant’Antonio Abate e traslazione all’altare maggiore. Offerta della cera da parte del Sindaco, del Comitato festeggiamenti e dei comitati dei quattro cerei e dei fedeli
Ore 10,30: Solenne Pontificale presieduto da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Giuseppe Malandrino, Vescovo emerito di Noto
Ore 12,00: S. Messa celebrata dal Vicario parrocchiale don Andrea Sciacca
Ore 12,45: In Piazza Maggiore tradizionale rito della benedizione degli animali
Ore 15,30: Il Comitato e le Autorità Civili e Militari, accompagnati dal corpo bandistico, partendo dall’ex Palazzo comunale in via Vittorio Emanuele, renderanno omaggio al monumento ai caduti
Ore 18,00: S. Messa presieduta da don Angelo Milone. Animerà la liturgia la corale “Pierluigi da Palestrina”, diretta dal M° S. Russo
Ore 19,30: Festosa uscita del simulacro di Sant’Antonio Abate con sparo di fuochi artificiali. Processione, accompagnata dai gruppi parrocchiali, percorrerà le vie: Roma (breve sosta dinanzi la chiesa Maria SS. degli Ammalati), Di Prima, Casalnuovo, Primoti, Regina Margherita, Madonna delle Grazie (breve sosta dinanzi la chisa Maria SS. delle Grazie), Ospedale, Nicola Maugeri, Umberto (breve sosta dinanzi la chiesa Maria SS. della Mercè), Mercè, Vittorio Emanuele, Piazza Maggiore
Ore 21,30: Tradizionale “Trasuta ‘o Chianu” del S. Patrono e fuochi artificiali. Il simulacro del Santo verrà riposto nella sua cappella, recita della tradizionale preghiera e benedizione della reliquia

domenica 22 gennaio
Ore 12,30: Pranzo di fraternità in onore del Santo Patrono presso i locali dell’oratorio (è necessario prenotarsi entro giorno 06 gennaio 2017)

martedì 24 gennaio
Ottava della solennità
Ore 18,00: S. Rosario e coroncina di lode con i canti tradizionali
Ore 18,30: Svelata del simulacro, traslazione sull’altare maggiore e S. Messa presieduta da don Marco Catalano, rettore del Seminario di Acireale. Animerà la corale “Sant’Antonio Abate” diretta dal M° A. Capizzi. Processione con il simulacro di Sant’Antonio all’interno della Chiesa. La tradizionale preghiera, la benedizione con la reliquia e la chiusura nella cappella concluderanno i festeggiamenti

santantonio-abate-2017


sant'antonio abate

§

da basilicacollegiataacireale

FESTA DI SAN SEBASTIANO 2017

dal 01 al 27 gennaio 2017 _ solenni festeggiamenti

domenica 01 gennaio
Solennità di Maria SS. Madre di Dio
Ore 11,00: Solenne scampanio con sparo di fuochi di artificio e omaggio floreale al Santo Martire
Ore 11,30 – 19,00: Santa Messa

dal 02 al 15 gennaio
Peregrinatio delle reliquie di San Sebastiano nelle comunità parrocchiali e negli ammalati.
Tutti gli ammalati che desiderano la visita delle reliquie sono pregati di comunicarlo in Basilica (tel. 095601313) entro il 02 gennaio 2017, tenendo conto che durante la processione non saranno effettuate fermate allo scopo.
Esposizione e venerazione delle reliquie presso:
venerdì 06 e sabato 07: chiesa parrocchiale Santa Maria del Suffragio
domenica 08: chiesa parrocchiale di Aci Platani, chiesa parrocchiale Santa Maria del Carmelo, chiesa parrocchiale di Santa Caterina, chiesa parrocchiale SS.mo Salvatore, chiesa parrocchiale Santa Maria delle Grazie
lunedì 09: Istituto Oasi Cristo Re
mercoledì 11: Istituto Casa Mia
giovedì 12: chiesa parrocchiale Santa Maria Ammalati
sabato 14: chiesa parrocchiale Scillichenti
domenica 15: chiesa parrocchiale Sacro Cuore di gesù, chiesa parrocchiale di Piano d’Api, chiesa parrocchiale di Mangano, chiesa parrocchiale di Pozzillo

domenica 08 gennaio
Giornata della famiglia
Ore 09,30 – 11,30: Santa Messa
Ore 19,00: Santa Messa con la benedizione delle coppie sposate nel 2016

domenica 15 gennaio
Giornata di preghiera per la pace
Ore 09,30 – 19,00: Santa Messa
Ore 11,30: Santa Messa con partecipazione delle associazioni combattentistiche e d’arma di Acireale

dal 16 al 18 gennaio
Triduo solenne
Ore 19,00: Santa Messa del triduo presieduta dal Rev.do Don Prof. Emanuele di Santo, vice rettore del santuario di Tindari e docente di Patristica all’Istituto Augustinianum di Roma, che ci aiuterà a riflettere sul tema “San Sebastiano testimone del Vangelo della gioia”

giovedì 19 gennaio
Vigilia della Solennità
Ore 19,00: Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Antonio Russo, arciprete-parroco del Duomo di Giarre e vicareo foraneo dello stesso vicariato. Benedizione degli abiti votivi e corteo verso la chiesa di Sant’Antonio di Padova
Ore 20,15: Processione delle venerate reliquie di San Sebastiano attraverso le vie: Vittorio Emanuele, Meli, Davì, Ruggero Settimo, con la partecipazione del Capitolo Collegiale, delle Confraternite e dei devoti in abito votivo. Ingresso in Basilica e canto dei Primi Vespri Solenni Capitolari
Ore 21,00: Esecuzione della Cantata in onore di San Sebastiano del M° Sac. Antonino Maugeri eseguita dalla “Cappella Musicale San Sebastiano di Acireale” diretta dal M° Sebastiano Ferlito, accompagnata dal corpo bandistico “M° Orazio Sapienza” diretto la M° Filippo Sapienza
Ore 22,00: Suono delle tradizionali “Sette chiamate”

venerdì 20 gennaio
Solennità di San Sebastiano
Ore 05,30: Apertura della Basilica, accoglienza dei fedeli
Ore 05,45: Recita del Santo Rosario meditato
Ore 06,30: Santa Messa
Ore 07,00: Ventuno colpi a cannone saluteranno la giornata festiva

Ore 07,30: Apertura della Cappella ed esposizione del venerato simulacro di San Sebastiano alla venerazione dei fedeli
Ore 07,45: Santa Messa presieduta dal Rev.do Don Santo Leonardi, parroco della parrocchia Maria SS. Immacolata in Dagale del Re

Ore 09,30: Solenne Messa Pontificale presieduta da S.E.R. Mons. Antonino Raspanti, vescovo della Diocesi di Acireale, con la concelebrazione del Capitolo Collegiale della basilica, dei parroci e del clero della Città. Interverranno le Autorità civili e militari della Città di Acireale
Ore 11,00: Solenne e tradizionale uscita del venerato simulacro di San Sebastiano. Benedizione di coloro che iniziano il “giro penitenziale”
Il Fercolo percorrerà le vie: R. Settimo, Piazza del Duomo, Cavour, P.zza S. Domenico, Musmeci, S. Carlo, S. Biagio, P.zza S. Biagio, Gozzano, J. da Todi, P.zza S. Francesco, Petrarca, P.zza Dante Alighieri, Manzoni, Gozzano, P.zza S. Biagio, Collegio Pennisi, P.zza San Michele, Ponchielli, Mascagni, S. Vigo (a salire), Dafnica, P.zza San Giovanni, Lanzafame, Turchia, Leonardo Da Vinci, S. Vigo, Mascagni, Ponchielli, Dafnica, San Martino, P.zza G. Marconi, Meli
Ore 15,30 (circa): Sosta davanti la Basilica di San Sebastiano, scioglimento del voto a coloro che concludono il “mezzo giro penitenziale” e benedizione di coloro che iniziano o continuano la processione
Il Fercolo percorrerà le vie: Vittorio Emanuele, P.zza Carmine, Vittorio Emanuele, Libertà, P.zza A. Pennisi, S. Vigo, San Girolamo, Archimede, Quartiere Mandorle, S. Vigo, Chiesa Madonna della Fiducia, S. Vigo, Rossini, P.zza Madonna della Pace, Verdi, S. Martino, S. Francesco di Paola, del Popolo, Maddem, Scaccianoce, Galatea, Roma, C.so Umberto, L.go Giovanni XXIII, Currò, P.zza Porta Cusmana, P. Vasta, R. Margherita, Mancini, C.so Umberto, P.zza Indirizzo, Corso Italia, Veneto, Principe Amedeo, SS. Salvatore, C.so Savoia, Caronda, M. di Sangiuliano, Atanasia, C.so Savoia, Piazza del Duomo, Davì, Musmeci, rientro in Basilica
Ore 16,30: Arrivo del fercolo in piazza A. Pennisi (ex Stazione FS) e omaggio al Santo con il passaggio del treno in ricordo del 1916. Preghiera per la pace nel mondo
Ore 17,00 – 18,00 – 19,00: Santa Messa

Ore 24,00: Rientro del fercolo in Basilica, reposizione del simulacro del Santo e chiusura della Cappella

sabato 21 gennaio
Ore 19,00: Santa Messa

domenica 22 gennaio
Giornata dei bambini e della carità
Si invitano i fedeli a portare in Basilica generi alimentari da condividere con chi ne ha bisogno. La “Conferenza San Vincenzo” provvederà alla distribuzione.

Il simulacro di San Sebastiano resterà esposto alla venerazione dei fedeli l’intera giornata
Ore 09,30 – 11,30 – 17,00 – 19,00: Santa Messa
Ore 11,30: Santa Messa con la benedizione dei bambini (si invitano i genitori a portare i loro figli)
Ore 19,00: Santa Messa

lunedì 23 – martedì 24 – mercoledì 25 gennaio
Ore 19,00: Santa Messa

giovedì 26 gennaio
Ore 19,00: Santa Messa presieduta dal Rev. Don Giovanni Marino, parroco di Santa Venerina. Al termine traslazione del venerato simulacro di San Sebastiano dalla Cappella all’altare maggiore
Ore 20,30: Veglia di preghiera con i giovani, a cura del settore diocesano giovani dell’Azione Cattolica di Acireale

venerdì 27 gennaio
Ottava dei festeggiamenti
Ore 09,00 – 10,30 – 12,00: Santa Messa

Ore 15,30: Santa Messa per gli ammalati e gli anziani della Città presieduta dal Rev.do Don Emanuele Nicotra, assistente diocesano dell’UNITALSI
Ore 17,00: Santa Messa con la partecipazione del Corpo dei Vigili Urbani della Città di Acireale presieduta dal Rev.do Mons. Guglielmo Giombanco, vicario generale e cappellano dei VV.UU.
Ore 19,00: Solenne Messa Pontificale presieduta da S.E.R. Mons. Corrado Lorefice, arcivescovo della diocesi di Palermo. Concelebra il Capitolo Collegiale della basilica e il clero della Città di Acireale
Ore 20,30: Processione con il venerato simulacro di San Sebastiano in piazza Lionardo Vigo. Benedizione con le reliquie e chiusura della Cappella.

dal 01 al 24 gennaio
Altre attività

domenica 01 gennaio
Basilica San Sebastiano
Ore 11,00: Apertura dei festeggiamenti. Ingresso del Corpo Bandistico, solenne scampanio con sparo di fuochi d’artificio e omaggio floreale al Santo

giovedì 05 gennaio
Agriturismo “Il sole e il sale”” di Capo Mulini
Cena e tombola di fraternità

sabato 07 gennaio
Basilica San Sebastiano
Ore 20,00: Concerto Natalizio. Banda musicale “O. Sapienza”, accompagnata dal coro “Regina Angelorum” di Aci San Filippo, diretto dal M° Ezio Tosto, e dal coro “Discantus” di Aci Sant’Antonio, diretto dal M° Nadia Russo

martedì 10 gennaio
Basilica San Sebastiano
Ore 19,30: Sebastiano, l’orgoglio e la coerenza dell’uomo, del cristiano, del cittadino. Conferenza del Dott. Enzo Coniglio.

dal 12 al 18 gennaio
Chiesa Sant’Antonio di Padova
Ore 17,00/20,00 (feriali); Ore 09,30/12,30 – 17,00/20,00 (festivi): Mostra dei “Fercoli della devozione”

domenica 22 gennaio
Basilica San Sebastiano
Ore 20,00: “A vinirazioni di Sammastianu. Puema didicatu a lu gluriusu bimartiri”. Presentazione del libro di Giovanni Grasso

martedì 24 gennaio
Basilica San Sebastiano
Ore 19,30: Quando la pietra si fa merletto: la facciata della Basilica San Sebastiano di Acireale. Conferenza dello storico acese Saro Bella

20 gennaio _ diretta tvestreaming _ streaming sansebastianoacireale

san sebastiano

§

da comunedisantavenerina

FESTA DI SAN SEBASTIANO 2017

domenica 29 gennaio 2017 _ solenni festeggiamenti _ Santa Venerina

domenica 29 gennaio
Solenni festeggiamenti

§

da comunediacireale

CARNEVALE DI ACIREALE – IL PIU’ BEL CARNEVALE DI SICILIA 2017

dal 18 al 19 e dal 23 al 28 febbraio

Programma

sabato 18 febbraio
ore 16.00:
Centro Storico
Inaugurazione Mostre: Carri in miniatura, bozzetti, cartoline, storia del Carnevale
ore 17.00:
Circuito tradizionale
Presentazione ufficiale di tutti i carri allegorici, accompagnati dalla guggen band svizzera Ringmurechutze Murten, dalla marching band ucraina Fanfares of Lviv & Mazhoretky Feyeriya e la partecipazione della corale americana Saint Anthony’s High School Chorus che creeranno la corte della Regina del Carnevale
ore 17.30:
Piazza del Duomo
Arriva la Regina del Carnevale, accompagnata da Re Burlone
Consegna delle chiavi della Città dal Sindaco di Acireale
ore 18.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Esibizione dei carri
ore 21.00:
Piazza del Duomo
Musica e divertimento con l’animazione di RDS

domenica 19 febbraio
ore 11.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata di bande musicali con esibizioni coreografiche
ore 12.00:
Carri allegorico-grotteschi in esposizione
ore 15.00:
Sfilata dei carri allegorico-grotteschi, maschere singole e testoni, accompagnati da bande musicali e folkloristiche
ore 21.00
Piazza del Duomo
Camera a Sud Orchestra Lo swing che si affaccia al sud

giovedì 23 febbraio
ore 16.00:
Lungo il circuito tradizionale del Carnevale
Scuole in maschera I Popoli del Mediterraneo, sfilata di gruppi mascherati scolastici con la partecipazione di maschere singole e testoni
ore 18.00: Piazza del Duomo
Pomeriggio Giovani, festa in maschera per ragazzi con DJ, animazione, zucchero filato, popcorn e la partecipazione del gruppo musicale Te le ricordi tu le più belle musiche dei cartoni animati

venerdì 24 febbraio
ore 10.00:
Piazza del Duomo
Pazza Duomo Music & Dance
ore 16.00:
Teatro Turi Ferro (parcheggio gratuito cortile San Luigi)
Concorso Bambini in Maschera
ore 20.00:
Piazza del Duomo
Ballando a Carnevale, con la partecipazione delle scuole di danza acesi

sabato 25 febbraio
ore 10.30:
Lungo il circuito tradizionale del Carnevale
Scuole in maschera I Popoli del Mediterraneo, sfilata di gruppi mascherati scolastici
ore 12.00:
Piazza del Duomo
Flash Mob con i ragazzi delle scuole
ore 16.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata di carri allegorico-grotteschi, maschere singole e testoni con bande musicali e folkloristiche
ore 22.00:
In diversi punti del circuito
Balla coi Carri festa in maschera, i carri si  trasformeranno in discoteche con DJ ed  offriranno generi diversi di  musica da ballare: Dance-commerciale, Latino-americano, Zibaldoni, anni ‘60 e ‘70, Liscio e balli di gruppo

domenica 26 febbraio
ore 9.30:
Piazza del Duomo e Piazza Indirizzo
I carri in mostra
ore 11.30:
Lungo il circuito del Carnevale
Parata di posizionamento dei carri allegorico-grotteschi con esibizioni
ore 13.00:
Piazza Garibaldi
Aspettando… Ballando L’orchestra a pranzo
ore 15.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata di carri allegorico-grotteschi, maschere singole e testoni con bande musicali e folkloristiche _ annullata per avverse condizioni metereologiche
ore 21.00:
Piazza del Duomo
La Luna Rossa Orchestra, cover band di Renzo Arbore

lunedì 27 febbraio
ore 17.00:
Lungo il circuito del Carnevale
La giornata dei Fiori (ricostruzione storica), dalle carrozze dell’800 alle auto anni ‘30 addobbate di fiori alle macchine infiorate anni ‘70 con sbandieratori e gruppi mascherati
ore 20.30:
Piazza del Duomo
Archinué in Concerto, Biancaneve non vuole svegliarsi Tour Promotion

martedì 28 febbraio
ore 12.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Carri allegorico-grotteschi in parata _ anticipato alle 10.00
ore 15.30:
Piazza Indirizzo
Sfilata finale dei carri allegorici e delle maschere singole e testoni con bande musicali e folkloristiche
ore 21.00:
Piazza del Duomo
Stile Italiano Orchestra Spettacolo
ore 23.00:
Piazza del Duomo
Premiazione dei vari concorsi e arrivederci alla Festa dei Fiori 2017!

Altre iniziative:
XXI Concorso Carri in miniatura presso IPAB Santonoceto in corso Umberto I 186 a cura dell’Associazione Culturale Liberi Artisti, dal 18 al 28 febbraio
Numero Unico di Carnevale – rivista satirico umoristica – a cura del Circolo Universitario
Concorso Bambini in maschera le iscrizioni si effettuano negli uffici della Fondazione del Carnevale di via Ruggero Settimo 5 – tel. 095 895257, fino al 22 febbraio
XV Campionato di Scacchi a squadre Trofeo di Carnevale 2017 Città di Acireale presso Club Frecce Tricolore di via A. Raffaele 4
XX mostra sul Carnevale Maschere e mascherine… l’arte acitana mostra dei bozzetti dei Carri del Carnevale
Concorso di Disegno su cartolina postale a cura dell’Associazione Filatelica e Numismatica Acese in piazza del Duomo 16, dal 18 al 28 febbraio
Annullo postale Il più bel Carnevale di Sicilia 2017 in piazza del Duomo 16, sabato 25 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 21.00
Bottega della Cartapesta a cura dell’Associazione Artigianato Acese in piazza Garibaldi
Carnevale di Acireale a Taormina mostra di carri in miniatura presso Palazzo Corvaja di Taormina in piazza Vittorio Emauele II, dal 10 al 28 febbraio
Carnival’s Got Talent esibizione di giovani artisti a cura dell’Associazione Sol Granata, lunedì 27 febbraio
Carnevalino di Quartiere presso piazza Dante Alighieri, sabato 25 febbraio
Concert of the Saint Anthony’s High School Chorus presso Chiesa Cattedrale, sabato 18 febbraio ore 11.00
Progetto Obiettivo Musica presso villa Vittorio Emanuele III (villa Belvedere) con la partecipazione straordinaria di Luca Madonia, domenica 26 febbraio ore 10.30
II Trofeo Il più bel Carnevale di Sicilia I sapori dell’Etna presso Certosa dei Cavalieri a cura dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, lunedì 20 febbraio dalle ore 10.00 alle 20.00

diretta

info _ sito ufficiale _ carnevaleacireale

info _ pagina fb ufficiale _ carnevaleacireale

treni speciali _ ferroviedellostato

Lo spettacolare Carnevale di Acireale 2014

Si viaggiare 2012

Quello che…Carnevale Acireale 2012

carnevale di acireale

§

da comunediacicatena

FESTA DI SAN FILIPPO DI AGIRA 2017

lunedì 20 febbraio 2017 _ solenni festeggiamenti _ Aci San Filippo

lunedì 20 febbraio
Solenni festeggiamenti

§

da diocesidiacireale

FESTA DI MARIA SS.MA DEL MONTE CARMELO 2017

sabato 15 aprile 2017 _ solenni festeggiamenti _ Aci Platani

sabato 15 aprile
Solenni festeggiamenti

§

da diocesidiacireale

CELEBRAZIONI PASQUALI 2017

dal 13 al 16 aprile 2017 _ Diocesi di Acireale

giovedì 13 aprile
Solenne Celebrazione della Messa crismale
Solenne Celebrazione Eucaristica “nella Cena del Signore”
Al termine il SS.mo Sacramento sarà portato all’Altare della reposizione per l’Adorazione Eucaristica

venerdì 14 aprile
Celebrazione dell’Ufficio delle Letture e delle Lodi mattutine
Pio esercizio della Via Crucis
ore 20:30 – Processione cittadina del Cristo morto dalla Chiesa del SS.mo Salvatore alla Chiesa dei SS. AA. Pietro e Paolo

sabato 15 aprile
Celebrazione dell’Ufficio delle Letture e delle Lodi mattutine
Celebrazione della Veglia Pasquale

domenica 16 aprile
Santa Pasqua

esaltazione santa croce

§

da comunediacireale

CARNEVALE DEI FIORI DI ACIREALE 2017

dal 29 aprile al 01 maggio 2017

Programma

sabato 29 aprile
ore 16.30:
Centro Storico
Inaugurazione Mostre e Mercati
ore 17.30:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata dei gruppi mascherati scolastici Carnevale di Acireale, gruppi mascherati e scuole di danza in maschera dal Carnevale di Malta e la partecipazione della Guggen Band Draufgaenger-guggis German e della Guggen Musik Big Friends Malta
ore18.00:
Piazza del Duomo
Flash Mob PrimaVeraDanza in occasione della Giornata Internazionale della Danza promossa dall’International Dance Council dell’Unesco
ore18.30:
Museo delle Uniformi Storiche
Inizio percorso PrimaVeraDanza performances di danza contemporanea a cura di Dan@M.E

Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata di presentazione dei carri infiorati
ore 21.30:
Piazza del Duomo
Che fantastica serata, varietà con Vincenzo Canzone, Alessandro Gandolfo e la Fantastica Orchestra
ore 21.30:
Piazza Indirizzo
Discoteca a cura di VivAci

domenica 30 aprile
ore 09.30:
Piazza del Duomo e lungo il circuito del Carnevale
Terzo Trofeo Carnevale di Acireale prima prova Grand Prix Regionale corsa Senior-Master e C.d.S., assoluto 10 km
Carri infiorati in mostra
ore 12.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata di carri infiorati con la partecipazione dei costumi in maschera dell’Associazione Campanazza del Carnevale di Misterbianco, dei gruppi mascherati e le scuole di danza dal Carnevale di Malta, la partecipazione della Guggen Band Draufgaenger-guggis German e della Guggen Musik Big Friends Malta
ore 18.00:
Inizio percorso PrimaVeraDanza

ore 21.30:
Piazza del Duomo
Jackson Friends – Onore al Re del Pop, varietà in omaggio a Michael Jackson

lunedì 01 maggio
ore 10.00:
Piazza Indirizzo
Carri infiorati in mostra
ore 10.30:
Largo Giovanni XXIII
Ginevra Gilli con I canti delle Fate
Piazza del Duomo e corso Umberto
Festa degli artisti di strada
ore 11.00:
Piazza Garibaldi
Inizio percorso PrimaVeraDanza performances di danza contemporanea a cura di Dan@M.E
ore 16.30:
Lungo il circuito del Carnevale
Sfilata finale dei carri infiorati con la partecipazione della Guggen Musik Big Friends Malta
ore 18.00:
Lungo il circuito del Carnevale
Inizio percorso PrimaVeraDanza
ore 23.30:
Piazza del Duomo
Premiazione concorsi e arrivederci al Carnevale d’Estate 2017!

Nel corso delle tre giornate:
PrimaVeraDanza – performances di danza contemporanea – lungo il circuito del Carnevale
Green Village – la famiglia, l’ambiente, il territorio, l’alimentazione – presso la Villa Vittorio Emanuele III (Villa Belvedere)
Essenze di Sicilia il mondo degli odori e dei profumi – presso il palazzo Pennisi
Fiori in fiera – Mercato dei Fiori…e non solo – in piazza Lionardo Vigo e via Ruggero Settimo
Bottega della Cartapesta – a cura dell’Associazione Artigiani Acesi – presso Piazza del Duomo
III Concorso balconi e vetrine fioriti – a cura dell’Associazione Voce per tutti Acireale
Visite guidate a monumenti e chiese – a cura dell’Associazione Guide Turistiche
Caccia al Tesoro – acura del gruppo FAI
I Maestri dei Fiori – mostra fotografica e filatelica
Annullo Postale Festa dei Fiori – il 29 aprile dalle ore 16.00 alle ore 20.00 – a cura dell’Associazione Filatelica e Numismatica Acese – presso l’atrio del Palazzo di Città
I Carri in miniatura – a cura dell’Associazione Gruppo Liberi Artisti – in corso Umebrto 114
Le maschere isolate in mostra – in corso Umberto tra piazza Garibaldi e piazza Indirizzo
Museo dei Pupi – in via Alessi
Museo delle Uniformi Storiche – presso il Palazzo di Città
Workshop introduttivo sui codici gestuali della danza contemporanea – il 30 aprile e l’1 maggio alle ore 16.00 presso il Palazzo del Turismo in via Ruggero Settimo 5
Musica e fiori – memorial al Maestro dei fiori Salvatore Sardo – presso Sala Pinella Musumeci

Carnevale Acireale 2014 (5)

§

da comunediacicatena

FESTA DI SAN FILIPPO DI AGIRA 2016

dal 01 al 12 maggio 2016 _ solenni festeggiamenti _ Aci San Filippo

domenica 01 maggio VI domenica di pasqua
Dalla medievale torre campanaria il festoso rintocco della grande campana realizzata nel 1576 e il coro delle altre annunciano la solenne festa del Santo Patrono
Sparo di 21 colpi a cannone
Ingresso del corpo bandistico “Xiphonia” di Aci San Filippo
ore 8.00 – 10.30 – 19.00: Sante Messe

dal 02 al 06 maggio
ore 19.00: “Pregrinatio Reliquiae” nei quartieri del paese, recita del Santo Rosario e Santa Messa
lunedì 02 maggio: Scale Sant’Anna
martedì 03 maggio: via San Giuseppe
mercoledì 04 maggio: via Finocchiari
giovedì 05 maggio: Verde Collina

venerdì 06 maggio
ore 19.00: Santa Messa
ore 20.00: “Misericordiamo” incontro di riflessione e preghiera per Giovani e Giovanissimi, animano i giovani di AC.

Sabato 07 maggio
ore 21.00: spettacolo in piazza, “Tintarella di luna IV edizione e premio Aci San Filippo 2016”

dal 08 al 10 maggio
Triduo di preparazione tenuto da Don Marcello Zappalà, Parroco della parrocchia SS. Salvatore in Acireale

domenica 08 maggio
Ascensione di nostro Signore
Festa della Mamma
ore 8.30: Santa Messa
ore 9.30: Sfilata degli Sbandieratori Leoni Reali di Camporotondo Etneo
ore 10.30: Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Alfio Rapisarda. Benedizione delle mamme. Dolce di San Filippo
ore 12.00: omaggio dei Vigili del Fuoco alle statue di Sant’Antonio e San Filippo collocate sulla facciata della basilica. Presenzierà il comitato dei festeggiamenti Sant’Antonio Abate di Aci Sant’Antonio che offrirà i fiori.
ore 19.00: Santa Messa vespertina

lunedì 09 maggio
ore 8.30: Santa Messa nella cappella del Santo Patrono
ore 18.30: Santo Rosario, coroncina e Santa Messa del predicatore
ore 20.30: spettacolo in piazza. Teatro siciliano a cura dei giovani di AC

martedì 10 maggio
ore 8.30: Santa Messa nella cappella del Santo Patrono
ore 18.30: Santo Rosario, coroncina e Santa Messa. Preghiera di liberazione

mercoledì 11 maggio
vigilia della solennità
ore 8.30: Santa Messa nella cappella del santo Patrono. Esposizione delle reliquie
ore 10.0: “Misericordiamo” inconro di preghiera con i ragazzi delle scuole. Offerta del cereo al Santo Patrono
In piazza Festa “Scatenate la Gioia 4”, animano i giovani di AC
ore 17.00: Ingresso del corpo bandistico “Xiphonia” di Aci San Filippo, diretto dal Prof. R. E. Sapienza
0re 19.00 chiesa Sant’Antonio da Padova: Santa messa celebrata dal rev.do sac. Don Giovanni Mammino Vicario Foraneo e Arciprete parroco di Aci Trezza
ore 20.00: Processione con l’insigne Reliquia del Santo Patrono per via Croce. Parteciperanno il Clero, le Autorità cittadine civili e militari, l’Arciconfraternita di San Nicola, il circolo dei devoti, gruppi e associazioni parrocchiali. Offerta della cera
In Basilica: Celebrazione Pontificale dei Primi Vespri della Solennità
ore 20.30: esecuzione della cantata “Su fratelli” musicata sui versi di Mons. Salvatore Bella

giovedì 12 maggio
Solennità di San Filippo d’Agira
Il festoso suono delle campane e spari di colpi a cannone annunceranno il giorno di festa
ore 8.00: Santa Messa nella cappella del Santo Patrono
ore 8.30: Ingresso del corpo bandistico “Xiphonia” di Aci San Filippo
ore 10.00: Svelata del quattrocentesco simulacro del Santo Patrono e traslazione sull’altare maggiore tra scampanii e spari di mortaretti
ore 10.15: Dalla medievale cappella di San Nicola i signori Sindaci delle Aci con i rispettivi gonfaloni, le Autorità civili e militari, i Cavalieri di Malta, l’Arciconfraternita “Madonna della Misericordia” di Valverde, l’Arciconfraternita di San Nicola si recheranno in Basilica
ore 10.30: Solenne Pontificale presieduto da Sua Ecc. Rev.ma Antonino Raspanti. I Cori “Regina Angelorum” di Aci San Filippo e “Santa Lucia” di Aci S. Lucia eseguiranno la Messe Breve n. 7 in Do maggiore di Ch. Gounod, dirige Ezio Tosto
ore 17.00: Ingresso del Complesso Bandistico “Xiphonia” di Aci San Filippo e della banda musicale “Orazio Sapienza” di Aci Sant’Antonio diretto dal M° Prof. Filippo Sapienza. Le Autorità civili, militari e il comitato renderanno omaggio ai caduti di tutte le guerre
ore 17.30: Santa Messa. Anima la liturgia il coro “San Pio”
ore 18.30: Solenne uscita del simulacro del Patrono sull’argenteo fercolo. Processione per le vie: Nizzeti, Carcara, Calvario, Scale S. Anna, Circonvallazione Paolo Russo Basile, Finocchiari, Pozzo, Finocchiari, Marchese di Casalotto, San Giuseppe e Filippo, Piano San Filippo, Nizzeti, Zio Martino, Reitana, Alfredo Rampi, Dott. Giovanni Chiarenza, Croce, largo Madonna del sorriso, Piano San Filippo
ore 19.30: Santa Messa in Basilica
ore 21.00: Gran concerto del complesso bandistico “Orazio Sapienza”
Ore 23.30 Trionfale ingresso del fercolo in Piano San Filippo. Al rientro in basilica, il venerato simulacro del Patrono sarà velato nella cappella

I fuochi artificiali saranno eseguiti da:
Uscita: Ditta Millennium; Ditta Alessandro Spina e figli di Santa Venerina
Entrata: Ditta F.lli Chiarenza di Belpasso
L’artistica illuminazione sarà curata dalla ditta “La Lucerna” di G. Ferrara di Gravina

Festa San Filippo d'Agira 2016_01

San filippo d'Agira

§

da parrocchiadiacitrezza

FESTA DI SAN GIOVANNI BATTISTA 2016

dal 01 giugno al 01 luglio 2016 _ solenni festeggiamenti

mercoledì 01 giugno
Apertura dei festeggiamenti
ore 08,00: sparo di colpi a cannone per l’apertura dei festeggiamenti in onore del santo padrono
ore 17,00: uscita della Commissione Festeggiamenti per la raccolta delle offerte
ora 19,00: Santa Messa

venerdì 03 giugno
Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù
ore 08,00: Santa Messa
ore 19,00: Santa Messa solenne animata dai soci dell’Apostolato della Preghiera

domenica 05 giugno
ore 08,00: Santa Messa
ore 10,30: Santa Messa di Prima Comunione
ore 19,00: Santa Messa di Cresima

mercoledì 15 giugno
Giornata degli ammalati e degli anziani
ore 19,00: Benedizione della nuova rampa per i diversamente abili. Santa Messa e celebrazione comunitaria del Sacramento dell’Unzione degli Infermi

giovedì 16 giugno
ore 19,00: Santa Messa e Liturgia penitenziale a partire dei brani evangelici su San Giovanni Battista e celebrazione del sacramento della penitenza

venerdì 17 giugno
ore 19,00: Santa Messa e Liturgia battesimale presso l’altare di San Giovanni e il fonte battesimale

domenica 19 giugno
Celebrazione del 40° anniversario di sacerdozio di don Salvatore Coco
ore 19,00: Santa Messa presieduta da don Salvatore Coco in occasione del suo 40° anniversario di ordinazione sacerdotale

dal 20 al 22 giugno
Triduo della festa
ore 08,15: lodi mattutine
ore 18,15: Santo Rosario e Coroncina di preghiere a San Giovanni Battista.
ore 19,00: Solenne Triduo, “Il significato di un nome, Giovanni: Dio dona misericordia”, predicato da don Gaetano Pappalardo, Direttore Spirituale del Seminario Diocesano di Acireale
Lunedì 20, in occasione dell’inizio del triduo, parteciperà la Commissione Festeggiamenti San Giovanni Battista di San Giovanni Montebello (Giarre)

giovedì 23 giugno
Vigilia della festa
ore 08,15: lodi mattutine
ore 18,00: ingresso del complesso bandistico “Maestro Giulio Virgillito” diretto dal M° Giuseppe Virgillito e sfilata per le vie del paese
ore 18,15: Santo Rosario e Coroncina di preghiere a San Giovanni Battista
ore 19,00: Santa Messa della Vigilia celebrata da don Alessandro Di Stefano, prevosto parroco di Aci San Filippo
ore 20,00: processione della Reliquia per le vie: Provinciale, Capparelli, Gondar, Grasso, Tunisi, Capparelli, Piazza delle Scuole, Dietro Chiesa, Leopolda, Provinciale e rientro in chiesa

venerdì 24 giugno
Solennità della Natività di San Giovanni Battista
ore 08,00: lo scampanio solenne e gli spari dei mortaretti annunceranno il giorno di festa e Santa Messa
ore 08,30: ingresso del complesso bandistico “Vincenzo Bellini” di Aci Catena diretto dal M° Rosario Spoto e sfilata per le vie del paese
ore 09,45: accoglienza del Vescovo sul sagrato della chiesa
ore 10,00: solenne svelata del venerato simulacro del Santo Patrono
ore 10,30: solenne Pontificale presieduto da S. Ecc. Rev.ma Mons. Antonino Raspanti, Vescovo della Diocesi di Acireale, con la partecipazione della Commissione per i Festeggiamenti e delle Autorità civili e militari
I canti della celebrazione saranno curati dal coro parrocchiale “The Deum Laudamus”, diretto dal M° Marisa Hili
ore 12,15: Santa Messa
ore 16,00: ingresso del complesso bandistico “Vincenzo Bellini” di Aci Catena diretto dal M° Rosario Spoto e sfilata per le vie del paese
ore 16,15: arrivo dell’artistico fercolo in Piazza, accolto da festoso scampanio
ore 17,00: dal quartiere “Urnazza”, partenza de “U pisci a mari”, tradizionale pantomima eseguita dai pescatori acesi. La rappresentazione sarà accompagnata dal suono festoso del Complesso Bandistico “Maestro Giulio Virgillito” diretto dal M° Giuseppe Virgillito
ore 18,00: ingresso dell’Orchestra di Fiati “Vincenzo Bellini Città di Monterosso Almo” diretta dal M° Umberto Terranova e sfilata per le vie del paese
ore 19,00: trionfale uscita del venerato simulacro del Santo Patrono nella Piazza Giovanni Verga, salutato dai festosi scampanii e dai fuochi pirotecnici
La processione percorrerà le seguenti vie: Provinciale, Leopolda, Calamenzana, Litteri, Dietro Chiesa, Cappello, Fontana Vecchia, Lungomare Ciclopi, Porto Nuovo (sosta presso la stele di San Giovanni Battista e omaggio floreale), Magrì, Gibuti, Gondar, Guarnaccia, Grasso, Tunisi, Capparelli, Provinciale, Piazza e Via delle Scuole, Largo Medusa e Provinciale
ore 19,30: Santa Messa
ore 21,00: Gran Concerto in Piazza eseguito dall’Orchestra di Fiati “Vincenzo Bellini Città di Monterosso Almo” diretta dal M° Umberto Terranova
ore 00,00: arrivo del fercolo in Piazza Giovanni Verga e spettacolo pirotecnico di chiusura
ore 00,30: rientro in chiesa del venerato simulacro del Santo Patrono

sabato 25 giugno
ore 08,00: Santa Messa
ore 08,30: ingresso del Complesso Bandistico “Maestro Giulio Virgillito” diretto dal M° Giuseppe Virgillito e sfilata per le vie del paese
ore 10,00: Santa Messa
ore 11,30: Santa Messa solenne presieduta dall’arciprete parroco don Giovanni Mammino con la partecipazione della Confraternita San Giovanni Battista. I canti della celebrazione saranno curati dal coro parrocchiale “Te Deum Laudamus”, diretto dal M° Marisa Hili
ore 16,30: ingresso del Complesso Bandistico “Maestro Giulio Virgillito” diretto dal M° Giuseppe Virgillito e sfilata per le vie del paese
ore 17,30: arrivo dell’artistico fercolo in piazza accolto da festoso scampanio
ore 19,00: uscita del venerato simulacro del Santo Patrono nella piazza Giovanni Verga, salutato da festosi scampanii e fuochi pirotecnici
La processione percorrerà le seguenti vie: Provinciale, Ricca, Muscarà, Ferretti, Spagnola, Provinciale, Livorno, Scalazza (sosta presso la chiesa parrocchiale Santa Maria la Nova), Dusmet, Calabretta, Marina, Vico Musumeci
ore 19,30: Santa Messa
ore 23,00: sosta alla Marina e spettacolo pirotecnico finale
ore 23,30: trionfale arrivo del fercolo in piazza Giovanni Verga
ore 23,45: rientro in chiesa del venerato simulacro del Santo Patrono e chiusura della cappella

domenica 26 giugno
Visita alla Comunità di San Giovanni Montebello di Giarre
ore 18,30: accoglienza presso la chiesa del SS. Ritrovato
ore 18,30: Partenza della processione verso la Chiesa Madre
ore 19,30: Santa Messa
ore 21,00: partecipazione alla processione del simulacro di San Giovanni Battista
Celebrazione del 50° anniversario di sacerdozio di Padre Sebastiano D’Ambra
ore 19,00: Santa Messa presieduta da Padre Sebastiano D’Ambra, nostro concittadino, missionario nelle Filippine, in occasione del suo 50° anniversario di ordinazione sacerdotale. Presso il salone dell’Oratorio parrocchiale, incontro di fraternità

venerdì 01 luglio
Ottava dei festeggiamenti
ore 08,00: Santa Messa
ore 19,00: Santa Messa solenne presieduta da Mons. Sebastiano Raciti, Vicario foraneo e parroco della parrocchia San Paolo Apostolo in Acireale. Spettacolo pirotecnico e chiusure dei festeggiamenti

dal 10 al 25 giugno
Altre attività

dal 10 al 12 giugno
27° Sagra del Pesce Spada di Aci Trezza
Scalo Alaggio, ore 19,30

martedì 21 giugno
“Trezzoti…in riva al mare”
1° Meeting di balli di gruppo a cura della Crystal Dance di Milena Florio
Scalo Alaggio, ore 20,30

mercoledì 22 giugno
“Matrimoni e Viscuvati”
Commedia di Giovanni Formisano a cura della Compagnia Teatrale “Amici di Tespi” di Aci Trezza – Regia di Antonio Spoto
Scalo Alaggio, ore 21,30

giovedì 23 giugno
“Cincu fimmini e un tarì”
Commedia di Pino Giambrone a cura della Compagnia Teatrale Gruppo Famiglie di Aci Trezza – Regia di Antonio Spoto
Scalo Alaggio, ore 21,30

venerdì 24 giugno
U Pisci a mari
tradizionale pantomima eseguita dai pescatori acesi trezzoti
ore 17,00: dal quartiere “Urnazza” partenza dei figuranti e sfilata folkloristica per via Provinciale e piazza Giovanni Verga
ore 17,30: arrivo alla Scalo Alaggio e rappresentazione in mare
ore 19,00: Spettacolo pirotecnico a cura della ditta L’Artificiosa del F.lli DI Candia di Sassano
ore 21,00: Gran Concerto in piazza Giovanni Verga eseguito dall’Orchestra di Fiati “Vincenzo Bellini Città di Monterosso Almo” diretta dal M° Umberto Terranova

sabato 25 giugno
ore 23,00: spettacolo pirotecnico con fuochi a mare a cura della ditta “Antonio Vaccalluzzo” dei fratelli Vaccalluzzo di Belpasso

San Giovanni Battista 2016

§

da diocesidiacireale

LA FESTA BAROCCA DI SANTA VENERA VERGINE E MARTIRE 2016

Cittadina e Patrona della Città e della Diocesi di Acireale

dal 19 al 26 luglio 2016

martedì 19 luglio
Chiesa Cattedrale
ore 17,30: Uscita dei Cerei delle antiche corporazioni artigiane
Chiesa di Gesù e Maria in via Dafnica
ore 18,30: Coroncina alla Santa Patrona
ore 18,45: Solenne corteo processionale con l’argenteo Scrigno contenente le Sacre Reliquie di Santa Venera e dei cerei delle antiche corporazioni artigiane. Parteciperanno: il Sindaco e la Giunta comunale di Acireale, gli ammalati della Città assistiti dal personale dell’U. N. I. T. A. L. S. I., della Misericordia e della Croce Rossa Italiana, le Venerabili Arciconfraternite e Confraternite, le Pie Unioni e le Associazioni religiose e laiche della Città.
Il corteo si snoderà lungo il percorso: via Dafnica, via San Martino, piazza Guglielmo Marconi, via Davì, piazza Duomo. Ingresso nella Basilica Cattedrale, omaggio floreale da parte delle Confraternite e Associazioni e accensione del cero votivo da parte del Sindaco, dott. Roberto Barbagallo
ore 19,30: Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Can. Roberto Strano

mercoledì 20 luglio
Le Sacre Reliquie della Santa Patrona saranno esposte alla venerazione dei fedeli nella Cappella dell’Istituto Casa Mia, viale dello Jonio 34
Basilica Cattedrale
ore 19,00: Recita del Santo Rosario; preghiera alla Santa Patrona
ore 19,30: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Don Giovanni Marino, Arciprete-Parroco delle Parrocchie Santa Venera e Sacro Cuore in Santa Venerina, con la partecipazione delle comunità parrocchiali

giovedì 21 luglio
Le Sacre Reliquie della Santa Patrona saranno esposte alla venerazione dei fedeli nella Cappella dell’Oasi Cristo Re, via Maddem
Basilica Cattedrale
ore 19,00: Recita del Santo Rosario; preghiera alla Santa Patrona
ore 19,30: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Can. Roberto Strano, Cappellano della Reale Cappella e assistente spirituale del Circolo Santa Venera, con la partecipazione del Consiglio Direttivo e dei soci del Circolo All’Offertorio saranno presentate e benedette le tessere dell’anno associativo in corso

venerdì 22, sabato 23, domenica 24 luglio
Solenne Triduo
ore 19,00: Recita del Santo Rosario; coroncina alla Santa Patrona
ore 19,30: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.do Can. Mons. GUGLIELMO GIOMBANCO, Vicario Generale della Diocesi di Acireale

domenica 24 luglio
Le Sacre Reliquie della Santa Patrona saranno esposte nelle Parrocchie di San Michele Arcangelo, di Santa Maria del Carmelo e nella Chiesa di San Domenico
Basilica Cattedrale
ore 9.00 – 10,30 – 12.00 – 19,30: Sante Messe
ore 18.00: Uscita dei Cerei delle antiche corporazioni artigiane dei pescivendoli e dei muratori

lunedì 25 luglio
Vigilia della Solennità di Santa Venera Vergine e Martire
ore 18,00: Uscita dei Cerei delle antiche corporazioni artigiane dei pescivendoli e dei muratori
ore 18,30: Traslazione del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera dalla Reale Cappella all’altare maggiore
ore 19,00: Solenni Primi Vespri Pontificali presieduti da S. E. R. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale. Parteciperanno: il Venerabile Capitolo della Cattedrale, gli alunni del Seminario diocesano che presteranno il servizio liturgico, la Deputazione della Reale Cappella di Santa Venera, il Circolo Santa Venera
ore 20,00: Solenne uscita del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera e dello Scrigno sull’argenteo fercolo per il «giro popolare». Il corteo processionale si snoderà lungo il percorso: via Cavour, via San Carlo, via San Biagio, via Collegio Pennisi, piazza San Michele; sosta presso la Chiesa parrocchiale San Michele Arcangelo per un breve momento di preghiera; via Dafnica; via San Martino; breve sosta presso il Seminario diocesano; via Dott. Alfio Fichera, via Del Popolo, via Maddem, piazza Carmine; sosta presso la Chiesa parrocchiale Santa Maria del Carmelo per un breve momento di preghiera; via Galatea, via Genuardi. Ingresso in piazza Duomo. Esibizione del carro sacro sul tema della misericordia e di Santa Venera, offerto dal Circolo Santa Venera
ore 23,00: Rientro nella Basilica Cattedrale e reposizione del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera nella Reale Cappella

martedì 26 luglio
Solennità di Santa Venera Vergine e Martire

ore 08,00 – 09,00 – 12,15 – 18,00 – 19,00: Sante Messe
ore 09,45: Traslazione del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera dalla Reale Cappella all’altare maggiore
ore 10,20: All’ingresso della Cattedrale accoglienza di S. Em. R. il Signor Cardinale Paolo Romeo, Arcivescovo-Metropolita Emerito di Palermo
ore 10,30: Solenne Messa Pontificale presieduta da S. Em. R. il Signor Cardinale Paolo Romeo, Arcivescovo-Metropolita Emerito di Palermo. Concelebreranno: S. E. R. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, gli Ecc.mi Vescovi presenti, il Venerabile Capitolo della Cattedrale, i Capitoli Collegiali delle Basiliche dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di San Sebastiano, i Parroci della Città ed il Presbiterio diocesano. Gli alunni del Seminario diocesano presteranno il servizio liturgico. Presenzieranno le gentili Autorità civili e militari della Città, i Sindaci dei diciotto Comuni della Diocesi, la Deputazione della Reale Cappella di Santa Venera, il Circolo Santa Venera. Sarà presente una delegazione della Parrocchia Santa Venera di Malta.
Alla processione offertoriale il Sindaco di Acireale, Dott. Roberto Barbagallo, consegnerà le Chiavi della Città alla Santa Patrona.
Il servizio di animazione liturgica sarà curato dalla Cappella Musicale del Duomo, diretto dal M° Rosanna Furnari
ore 21,00: Solenne uscita del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera e dello Scrigno sull’argenteo fercolo per il «giro d’onore». La processione liturgica sarà presieduta da S. E. R. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, con la partecipazione del Venerabile Capitolo della Cattedrale, dei Capitoli Collegiali delle Basiliche dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di San Sebastiano, dei Parroci della Città, degli alunni del Seminario diocesano, delle Autorità civili e militari, della Deputazione della Reale Cappella di Santa Venera, del Circolo Santa Venera; e si snoderà lungo il percorso: via Davì, via G. Meli, piazza Lionardo Vigo, via Ruggero Settimo, sosta in piazza Duomo. Dal balcone centrale di Palazzo Grimaldi, sede del Credito Siciliano, il Cappellano della Reale Cappella, Can. Roberto Strano, reciterà la Preghiera per la Città, al termine della quale S. E. R. Mons. Vescovo rivolgerà un Messaggio alla Diocesi ed impartirà la solenne Benedizione alla Diocesi ed alla Città. Prosieguo della processione lungo il percorso: corso Savoia, via Paolo Vasta, corso Umberto I, piazza Duomo. Spettacolo pirotecnico.
Rientro nella Basilica Cattedrale, reposizione del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera nella Reale Cappella e solenne Benedizione con le Sacre Reliquie.

I momenti salienti della Festa Barocca saranno ripresi dalle telecamere di Etna Espresso Channel (canale 115 del digitale terrestre) che seguirà in diretta, martedì 26 luglio: dalle 9,30 l’apertura della Cappella e la Solenne Messa Pontificale; dalle 19,30 in poi la Solenne uscita ed il «giro d’onore».

I Cerei delle antiche Corporazioni artigiane resteranno esposti nella Chiesa di Santa Maria degli agonizzanti (San Crispino) sita in via Vittorio Emanuele II, a cura dell’Associazione Culturale San Sebastiano, dal 19 al 26 luglio dalle ore 18,00 alle ore 20,30.

pighevole_raster.indd

santa venera vergine e martire

§

da comunedisantavenerina

FESTA DI SANTA VENERA 2016

domenica 07 agosto 2016 _ solenni festeggiamenti _ Santa Venerina

domenica 07 agosto
Solenni festeggiamenti

§

da comunediacireale

CARNEVALE DI ACIREALE D’ESTATE 2017

dal 05 al 20 agosto 2017

Pre-programma

Carri allegorico-grotteschi in esposizione permanente

Arrivederci al Carnevale di Acireale 2018!

carnevale-di-acireale-2016

§

da comunediacibonaccorsi

FESTA DI SANTO STEFANO 2016

dal 10 luglio al 07 agosto 2016 _ solenni festeggiamenti _ Aci Bonaccorsi

domenica 10 luglio
Apertura dei festeggiamenti
Ore 08,00: Scampanio solenne e sparo di mortaretti
Ore 08,30: Celebrazione Eucaristica
Ore 11,00: Celebrazione Eucaristica
Ore 17,30: Ingresso del Corpo Bandistico Musicale “S. Stefano Protomartire” Città di Aci Bonaccorsi, diretto dal M° Prof. Alessandro Sapienza e sfilata lungo le vie del centro storico
Ore 19,00: Celebrazione Eucaristica
Ore 20,00: Traslazione dell’antico fercolo dalla “casa ’a vara” in Chiesa Madre

domenica 24 luglio
Visita delle Reliquie alla chiesa parrocchiale Maria SS. Ritornata di Lavina
Le reliquie del Santo Patrono saranno esposte alla venerazione dei fedeli per l’intera giornata

lunedì 25 luglio
Ore 19,00: Cimitero – Celebrazione eucaristica per tutti i fedeli defunti

il 26 e il 28 luglio
Visita delle Reliquie di S. Stefano agli istituti religiosi
martedì 26 luglio
Ore 19,00: Momento di preghiera presso l’Istituto S. Giuseppe “Suore Serve della Divina Provvidenza” – via Istituto S. Giuseppe
mercoledì 29 luglio
Ore 19,00: Momento di preghiera presso l’Istituto Canossiano “Suore Figlie della Carità Canossiane” – via Ist. Canossiano

dal 30 luglio al 01 agosto
Triduo di preparazione
Ore 18,30: S. Rosario e Coroncina in onore del Santo Patrono
Ore 19,00: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Sac. Emanuele Nicotra, Parroco delle parrocchie S. Martino e S. Francesco di Paola in Randazzo nel X anniversario della sua ordinazione sacerdotale

martedì 02 agosto
Vigilia della festa
Ore 08,00: Scampanio e spari di mortaretti
Ore 17,00: Ingresso del Corpo Bandistico Musicale “S. Stefano Protomartire” Città di Aci Bonaccorsi che percorrerà le vie del centro storico ed esecuzione di marce sinfoniche davanti al sagrato della Matrice
Ore 19,00: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Predicatore del Triduo
Ore 19,45: Solenni Primi Vespri. Parteciperanno le Autorità religiose, civili e militari
Ore 20,15: Processione con la Reliquia di S. Stefano che sarà prelevata dalla Chiesa filiale di S. Lucia. Al rientro in Chiesa Madre apertura della Cappella del Santo e benedizione con la Reliquia
Ore 21,00: Tradizionale cantata popolare di inni a S. Stefano, eseguiti dai cantori dei quartieri Battiati e Piazza

mercoledì 03 agosto
Solenne commemorazione del ritrovamento del corpo di Santo Stefano
Ore 08,00: Scampanio e sparo di mortaretti
Ore 08,15: Ingresso del Corpo Bandistico Musicale “S. Stefano Protomartire” Città di Bonaccorsi, diretto dal M° Prof. Alessandro Sapienza che percorrerà le vie del centro storico
Ore 08,30: Celebrazione dell‘Eucaristia all’altare del Santo presieduta dal Rev.mo Don Carmelo Torrisi, Arciprete Parroco
Ore 10,30: Sul Sagrato della Chiesa Madre, accoglienza di Sua Ecc.za Rev.ma Mons.Carmelo Cuttitta, Vescovo di Ragusa
Ore 10,45: Svelata e traslazione del simulacro di Santo Stefano all’altare maggiore
Ore 11,00: Solenne Pontificale presieduto da Sua Ecc.za Rev.ma Mons.Carmelo Cuttitta, Vescovo di Ragusa. Concelebreranno i sacerdoti del Vicariato e dei Comuni limitrofi. Parteciperanno le Autorità civili e militari. Il coro parrocchiale “Sac. Salvatore Leone” eseguirà la messa “Dio ha tanto amato il mondo” a 4 voci dispari del Maetsro M. Frisina, diretto dal M° Silvia Battiato
Ore 17,00: Ingresso e sfilata per le vie del centro storico dei Complessi Bandistici Musicali “V. Bellini” di Maletto e “S. Stefano Protomartire” Città di Aci Bonaccorsi
Ore 18,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da Rev.mo padre Fernandes Samson Socorro Vicario Parrocchiale
Ore 19,00: Trionfale uscita del simulacro di S.Stefano sul settecentesco artistico fercolo. Spari di artistici fuochi pirotecnici. La processione del Santo percorrerà le seguenti vie cittadine: Via Etna, Piazza V. Bellini, Ist. Canossiano, Archimede, Dante, F. Crispi, Cavour, Garibaldi, De Gasperi, F. Crispi, Pauloti (sosta di preghiera davanti alla chiesa S. Maria delle Grazie), G. Verdi, Vitt. Veneto, Piazza Bellini, Lavina (sosta di preghiera davanti alla chiesa di Lavina), Roma, Istituto S. Giuseppe, Roma, Piano Croce, Vitt. Veneto, Piazza Bellini
Ore 21,00: Piazza della Regione: Gran Galà di musica sinfonica e lirica eseguita dal classico concerto bandistico S. Stefano Protomartire Città di Aci Bonaccorsi diretto dal M° Prof. Alessandro Sapienza
Ore 22,00: Tradizionale entrata in piazza del fercolo con il simulacro del Santo e spari di artistici fuochi pirotecnici. Inno in onore del Santo Patrono eseguito dai cantori di tutti i quartieri della cittadina. La processione riprende per le vie: Etna, IV Novembre, A. Musco, Battiati (sosta di preghiera davanti alla chiesa di S. Lucia), Ramondetta (fino a Via Valverde e ritorno), Marconi (fino all’altarino della Madonna del Buon Consiglio), F. Crispi, Cav. Stefano Bonaccorso, Giuseppe Bonaccorso, Battiati, Etna.
Ore 23,30: Chiesa Madre: Benedizione con la Reliquia e chiusura del simulacro di S. Stefano nella cappella.

domenica 07 agosto
Conclusione dei festeggiamenti
Ore 08,00: Scampanio e sparo di mortaretti
Ore 08,15: Apertura della cappella di S. Stefano e traslazione del Santo all’altare maggiore
Ore 08,30: Celebrazione Eucaristica
Ore 11,00: Celebrazione Eucaristica
Ore 17,30: Ingresso del Corpo Bandistico Musicale “S. Stefano Protomartire” Città di Aci Bonaccorsi, diretto dal M° Prof. Alessandro Sapienza e sfilata lungo le vie del centro storico
Ore 18,30: Bacio della Reliquia di S. Stefano
Ore 19,00: Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev.mo Arciprete – Parroco Don Carmelo Torrisi
Ore 20,30: Processione con la statua del Santo Patrono all’interno della Chiesa e sosta sul Sagrato. La benedizione con la Reliquia e la chiusura della Cappella del Santo concluderanno i festeggiamenti

dal 01 al 03 agosto
Manifestazioni esterne
domenica 31 luglio
Ore 21,00: Accensione dell’artistica illuminazione, eseguita dalla ditta “Eurolux” di Lo Faro Pasquale di San Giovanni La Punta
lunedì 01 agosto
Ore 21,00: Prove generali Cantata Popolare di Inni a S. Stefano, eseguiti dai cantori dei quartieri Battiati e Piazza
Ore 22,00: “Magic Moments” con Daniela Rossello ed Emanuele Puglia, offerto dall’amministrazione comunale
martedì 02 agosto
Ore 21,00: I cantanti “Riedizione Storica” degli Antichi Inni dei Quartieri in onore del Santo Patrono
Ore 22,00: Spettacolo a cura dell’amministrazione comunale
mercoledì 03 agosto
Ore 19,00: Trionfale uscita del Simulacro di S. Stefano con fuochi artificiali eseguiti dalla ditta “Firemotion” di Antonio Belardo di Trecastagni a cura del quartiere Piazza.
Ore 22,00: Tradizionale “trasuta à chiazza” in Piazza Bellini con spari di fuochi artificiali seguiti dalla premiata ditta “Pirotecnica Spina Alessandro e Figli” di Santa Venerina a cura del quartiere Battiati

santo-stefano-2016

§

da comunediacicatena

FESTA DI MARIA SS.MA DELLA CATENA 2016

lunedì 15 agosto 2016 _ solenni festeggiamenti _ Aci Catena

lunedì 15 agosto
Solenni festeggiamenti
Ore 04.00: Accoglienza dei pellegrini in piazza Matrice.
Ore 08.00: Svelata traslazione in del simulacro onore di Maria ss Catena in altare maggiore.
Ore 18.30: Trionfale uscita del fercolo di Maria SS. della Catena e fuochi d’artificio offerti dai giovani.
Ore 23.30: Entrata in piano Umberto detta “a trasuta o chianu” seguito da uno spettacolo pirotecnico.

Maria SSma della Catena

§

da parrocchiadisanantonioabate

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE 2016

il 31 luglio e dal 18 al 21 agosto 2016 _ solenni festeggiamenti _ Aci Sant’Antonio

domenica 31 luglio
Ore 20,30: Festoso ingresso del Cereo in piazza Maggiore con spari pirotecnici eseguiti dalla ditta Fireworks Sicily di Alessio Vaccalluzzo e Salvo Sciacca di Belpasso

martedì 16 agosto
Ore 21,30: “Toti e Totino” e i “Ma non ci arriviamo mai a cambiarci i vestiti band” a cura del Comitato del Cereo Mastri Artigiani

venerdì 19 agosto
Ore 07,30: Benedizione della ciurma e delle nuove “Curie” con omaggio floreale dinanzi la Cappella del Santo Patrono
Ore 08,00: Festosa uscita del Cereo accompagnata dal gruppo bandistico che percorrerà le vie del Paese
Ore 18,30: Per la prima volta in Sicilia “Sparata dei Mascoli” eseguita dalla ditta Sogno Pirotecnico di Cinquegrana da Sant’Arpino (CE) dinanzi l’ingresso della villa comunale
Ore 19,30: Ingresso trionfale del Cereo presso i Quattro Canti il quale si unirà alla solenne processione delle Sacre Reliquie

sabato 20 agosto
Ore 19,00: Spettacolare uscita del Cereo con fuochi pirotecnici eseguiti dalla ditta Fiori di Fuoco di Culoso & Fichere di Macchia di Giarre. Il Cereo percorrerà le vie cittadine secondo il tradizionale giro del Santo Patrono

domenica 21 agosto
Solenni festeggiamenti

Ore 20,00: Spettacolare uscita del cereo con fuochi pirotecnici eseguiti dalla ditta Etnea Pyro di Francesco Privitera di Nicolosi. Il cereo percorrerà le vie cittadine secondo il tradizionale giro del Santo Patrono
Ore 21,30: Parata dei Cerei ed incanto pirotecnico presso la villa comunale eseguito dalla ditta Fire Sud di Pappalardo e Leone di Zafferana Etnea

sant'antonio abate

festa-di-santantonio-2016

§

da comunedivalverde

FESTA MADONNA DI VALVERDE 2016

dal 18 al 28 agosto 2016 _ solenni festeggiamenti _ Valverde (Aci Belverde)

dal 18 al 28 agosto
Solenne Novena predicata da P. Nei Simon, Parroco del Santuario

venerdì 19 agosto
Giornata della penitenza
Ore 19,00: Celebrazione comunitaria della Penitenza – Via Crucis

sabato 20 agosto
Giornata della gioventù
Ore 19,00: Messa dei Giovani

domenica 21 agosto
Giornata del pellegrino e del servizio ecclesiale
Ore 19,00: S. Messa con la partecipazione di tutti coloro che svolgono un servizio liturgico ed ecclesiale nella nostra Parrocchia: Ministranti, Ministri straordinari della Comunione, Catechisti

lunedì 22 agosto
Giornata del suffragio
Ore 08,30: Visita al cimitero e celebrazione della S. Messa Comunitaria in suffragio dei propri defunti

martedì 23 agosto
Giornata degli sposi
Ore 19,00: S. Messa e benedizione degli sposi che all’offertorio rinnoveranno il loro consenso matrimoniale davanti a tutta la Comunità

mercoledì 24 agosto
Giornata dei bambini
Ore 19,00: S. Messa con omaggio floreale dei bambini e loro affidamento alla Madonna

giovedì 25 agosto
Giornata degli ammalati e delle persone anziane
Ore 19,00: S. Messa e celebrazione del Sacramento dell’Unzione degli infermi e benedizione degli ammalati. Dopo la Messa, accensione dell’illuminazione della Piazza e svelata del quadro della Madonna in piazza del Santuario

venerdì 26 agosto
Giornata della preghiera e delle vocazioni
Ore 10,00 – 12,00: Esposizione di Gesù Eucaristia
Ore 17,00: Ingresso del Corpo Musicale “Amici della Musica Città di Nicolosi”, diretto dal M° Carmelo Vinci
Ore 18,30: Omaggio floreale del Comitato Festeggiamenti alla Madonna nella Cappella della Prima Apparizione
Ore 18,45: Solenne chiusura della Novena e celebrazione della S. Messa nella Cappella dell’Apparizione in Contrada Fontana dove la Madonna per la prima volta apparve al brigante Dionisio nel giugno del 1038. Seguirà il pellegrinaggio al Santuario

sabato 27 agosto
Sabato dell’apparizione
Ore 05,30: Solenne svelata della Madonna con spari di fuochi d’artificio, scampanio, accompagnamento della banda musicale “Amici della Musica Città di Nicolosi” diretta dal M° Carmelo Vinci. Seguirà la celebrazione dell’Eucaristia presieduta da Mons. Guglielmo Giombanco, Vicario Generale della Diocesi di Acireale
Ore 06,30 – 07,30 – 08,30 – 09,30 – 10,30 – 19,00: Sante Messe
Ore 06,30: Pellegrinaggio della Comunità Parrocchiale di Trappeto e Santa Messa
Ore 07,30: Pellegrinaggio della Comunità Parrocchiale di Tremestieri Etneo e Santa Messa
Ore 08,30: Giro per le vie cittadine del Corpo Musicale “Amici della Musica Città di Nicolosi”, diretta dal M° Carmelo Vinci
Ore 10,30: S. Messa presieduta da Mons. Giuseppe Sciacca, segretario aggiunto della Segnatura Apostolica
Ore 11,00: Esecuzione di marce sinfoniche in piazza del Santuario
Ore 17,45: Ingresso e sfilata per le vie del centro cittadino del Complesso Bandistico “G. Miraglia Città di Acireale”, diretto dal M° Salvo Miraglia della Città di Acireale
Ore 18,30: Omaggio ai caduti con la presenza delle autorità cittadine
Ore 18,50: Omaggio floreale alla Madonna da parte del Corpo dei Vigili Urbani di Valverde
Ore 19,00: S. Messa con canti
Ore 19,45: Uscita del Fercolo della Madonna con scampanio di campane e fuochi d’artificio. Processione per le vie cittadine con il seguente itinerario: corso Vittorio Emanuele, Del Santuario, Bellini, Etnea, Calanna, Quattro Canti, Bellini, Belfiore, Nuova, Etnea, corso Vittorio Emanuele, Cristaldi, Giovanni XXIII, Verga, Dante, Giuseppe Verdi, Crispi, Della Regione, corso Vittorio Emanuele
Ore 22,30: Entrata del fercolo con fuochi d’artificio. Seguirà la Funzione Mariana del Santuario ed il Canto del Magnificat
Ore 24,00: Santa Messa di mezzanotte in ricordo dell’Apparizione della Vergine nel 1040

domenica 28 agosto
Solenni festeggiamenti
Ore 07,00 – 08,00 – 09,15 – 10,30 – 12,00 – 18,00 – 19,00 – 20,00: Sante Messe
Ore 07,30: Imponente pellegrinaggio di fede della Città di Nicolosi che scioglie il suo voto e rinnova il suo attaccamento alla Madonna di Valverde. Il pellegrinaggio sarà accolto dal Corpo Bandistico “G. Miraglia” Città di Acireale, diretto dal M° Salvo Miraglia, dalle Autorità cittadine e dal Comitato dei Festeggiamenti
Ore 10,30: Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Paolo Urso, Vescovo Emerito di Ragusa, con l’intervento di Autorità Civili, Religiose e Militari. La Corale Polifonica “Sant’Agostino” eseguirà i canti a quattro voci dispari
Ore 11,30: Tradizionale omaggio floreale alla Madonna con lancio dei fiori da un aereo che sorvolerà il Santuario
Ore 18,45: Omaggio floreale alla Madonna da parte del Comitato dei festaggiamenti
Ore 19,00: S. Messa con canti celebrata da P. Nei Simon Parroco
Ore 21,30: Gran concerto lirico-sinfonico a cura della Grande Orchestra di Fiati G. Miraglia dalla Città di Acireale, diretto dal M° Salvo Miraglia
Ore 23,45: Grandioso spettacolo piromusicale a cura di La Vip di Alessandro Vaccalluzzo di Belpasso

madonna-di-valverde-2016

§

da deputazionerealecappellasantavenera

FESTA DELLA TRASLAZIONE DELLE RELIQUIE DI SANTA VENERA 2016

dal 11 al 14 novembre 2016 _ solenni festeggiamenti

venerdì 11, sabato 12, domenica 13 novembre
Triduo solenne
Ore 18.00: Recita del Santo Rosario. Coroncina alla Santa Patrona.
Ore 18.30: Celebrazione Eucaristica.

domenica 13 novembre
Ore 18.30: Santa Messa del triduo con la partecipazione del Circolo Santa Venera. Al termine della Celebrazione, nella Reale Cappella, recita della preghiera alla Santa Patrona e benedizione con le Sacre Reliquie.

lunedì 14 novembre
Memoria della Traslazione delle Sacre Reliquie di Santa Venera Vergine e Martire
Ore 8.00 – 9.00 – 12.00 – 17.00: Sante Messe.
Ore 9.00: Santa Messa presieduta dal Can. Carmelo Sciuto
Ore 9.45: Traslazione del Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera dalla Reale Cappella all’altare maggiore, accolto dagli studenti degli Istituti Comprensivi Statali e delle Scuole private della Città e delle Aci.
Ore 10.30: Santa Messa solenne presieduta dal Can. Roberto Strano, Cappellano della Reale Cappella di Santa Venera e Arciprete-Parroco della Basilica Cattedrale. Parteciperanno gli studenti degli Istituti Comprensivi Statali e delle Scuole private della Città e delle Aci. Il servizio di animazione liturgica sarà a cura degli studenti e dei cori degli Istituti Comprensivi Statali e delle Scuole private della Città e delle Aci diretti dal M° Clotilde Fiorini.
Ore 18.20: sul sagrato della Basilica Cattedrale le Autorità civili e militari dei Comuni di Aci Sant’Antonio e di Acireale accoglieranno S. E. R. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale.
Ore 18.30: Solenne Messa Pontificale presieduta da S. E. R. Mons. Antonino Raspanti. Concelebreranno: gli Ecc.mi Vescovi presenti, il Venerabile Capitolo della Cattedrale, i Parroci dei Comuni di Aci Sant’Antonio e Acireale. Il servizio liturgico sarà prestato dagli alunni del Seminario diocesano. Alla processione offertoriale il Sindaco di Aci Sant’Antonio, Signor Santo Orazio Caruso, offrirà l’olio per la lampada votiva che arde nella Reale Cappella. Presenzieranno le Autorità civili e militari, la Deputazione della Reale Cappella di Santa Venera, il Circolo Santa Venera. Il servizio di animazione liturgica sarà a cura del coro della Cappella Musicale della Venerabile Reale Cappella di Santa Venera diretta dal M° Alessandro Maria Trovato, che eseguirà la Missa VIII De Angelis.
Ore 20.00: Processione con il Venerato Busto-Reliquiario di Santa Venera e l’argenteo Scrigno delle Sacre Reliquie nella Basilica Cattedrale, cui seguirà la reposizione del Busto-Reliquiario della Santa Patrona nella Reale Cappella e la solenne benedizione con le Sacre Reliquie.

santa venera

§

da comunediacicatena

FESTA DI SANTA LUCIA 2016

martedì 13 dicembre 2016 _ solenni festeggiamenti _ Aci Santa Lucia

martedì 13 dicembre
Solenni festeggiamenti

santa-lucia-2016

§

da comunedivalverde

NATALE A VALVERDE 2014

dal 29 novembre al 06 gennaio

il 29 novembre, il 6 e 13 dicembre
Villa Cosentino
Laboratorio creativo

domenica 21 dicembre
Piazza del Santuario
ore 10.00: Festa del riuso, giornata del rigiocattolo e Luna Park di Natale con animazione per bambini, a cura di Equipe Star
Santuario Madonna di Valverde
ore 18.30: Concerto della Corale Polifonica Sant’Agostino

mercoledì 24 dicembre
Piazza del Santuario
ore 18.00: Accensione del Ceppo Natalizio

domenica 28 dicembre
Villa Silvia
ore 20.00: Concerto del M° baritono Riccardo Maglia

lunedì 29 dicembre
Villa Silvia
ore 16.30: Tombola alimentare

martedì 30 dicembre
Villa Silvia
ore 20.00: Concerto di fine anno eseguito dall’Orchestra Galatea

sabato 03 gennaio
Parrocchia Santa Maria delle Grazie (fraz. Maugeri)
ore 18.30: Concerto della Corale Polifonica Sant’Agostino

domenica 04 gennaio
Piazza del Santuario
Mercatino a Km 0

lunedì 05 gennaio
Villa Silvia
Serata danzante

martedì 06 gennaio
Parrocchia Santa Maria delle Grazie (fraz. Maugeri)
Festa di Gesù BambinoPiazza Maccarrone
Asinello delle caramelle
Villa Silvia
Un villaggio incantato Epifania anno 2015
Piazza del Santuario
Arrivo della Befana

Natale 2014 a Valverde

§

da comunediacireale

ACIREALE E’ NATALE 2016

dal 07 dicembre al 06 gennaio

mercoledì 07 dicembre
Centro storico
ore 17.00: Babbo Natale, Percorrerà il centro storico da Piazza Garibaldi al Palazzo del Turismo, con la slitta per raggiungere la sua casa
Palazzo del Turismo
ore 17.30: Casa di Babbo Natale, inaugurazione
Piazza del Duomo
ore 18.00: Mercatino di Natale, I Edizione dal 07 al 26 dicembre

sabato 10 dicembre
Centro di accoglienza San Camillo
Cresciamo in solidarietà, i ragazzi delle scuole secondarie cucineranno e serviranno gli ospiti del centro di accoglienza “San Camillo”, in collaborazione con il CSVE

Piazza Indirizzo
ore 18.00: Pinocchio e il magico mondo dei burattini, a cura del Teatro De Angelis

domenica 11 dicembre
Piazza Indirizzo
ore 18.00: Pinocchio e il magico mondo dei burattini, a cura del Teatro De AngelisBasilica Cattedrale
ore 19.30: Christmas Carols, concerto a cura del coro della cappella americana di Sigonella

dal 12 al 21 dicembre
Babbo Natale incontra le comunità per minori, in collaborazione con CSVE

mercoledì 14 dicembre
09.30: Giornata dell’addobbo, gli alunni delle scuole Acesi addobbano l’albero di Natale

venerdì 16 dicembre
Cena di solidarietà, con la comunità ”Madonna della Tenda”di San Giovanni del Bosco, in collaborazione con CSVE

sabato 17 dicembre
Piazza Indirizzo
ore 18.00: Pinocchio e il magico mondo dei burattini, a cura del Teatro De AngelisBasilica Cattedrale

domenica 18 dicembre
Piazza Indirizzo
ore 18.00: Pinocchio e il magico mondo dei burattini, a cura del Teatro De Angelis
Nuovo Angolo di Paradiso
ore 19.00: Concerto di Natale in favore del progetto di accoglienza Sahrawi, “Cresciamo in solidarietà” I ragazzi delle scuole secondarie cucineranno e serviranno gli ospiti del centro di accoglienza “San Camillo”, in collaborazione con CSVE
Basilica Cattedrale

ore 19.30: Gloria, concerto della Corale Polifonica “Don Antonino Maugeri” Acireale a cura dell’Ass. Aci Pro Arte, Dirige il M° Mario Licciardello

martedì 20 dicembre
Basilica San Sebastiano
ore 17.00: Armonie di Natale, concerto a cura dell’orchestra degli alunni del IV° I.C. Galileo Galilei Acireale

giovedì 22 dicembre
Ospedale pediatrico di Acireale
ore 09.30: Babbo Natale
Foyer del Teatro Bellini
ore 17.00: Mostra dell’inclusione, Esposizione di manufatti creati da ragazzi diversamente abili, con la collaborazione del club service Rotaract

venerdì 23 dicembre
PalaVolcan
ore 09.30: Natale in sport, a cura della Consulta dello sport di Acireale
Foyer del Teatro Bellini

ore 17.00: Mostra dell’inclusione, Esposizione di manufatti creati da ragazzi diversamente abili, con la collaborazione del club service Rotaract

sabato 24 dicembre
Piazza del Duomo
ore 20.00: U zuccu, accensione del ceppo natalizio
Largo Giovanni XXIII
ore 01.30: La notte di Natale, concerto della notte di Natale al termine della Santa Messa

domenica 25 dicembre
Centro di accoglienza San Camillo
ore 20.00: Pranzo di Natale, con gli Amici di San Camillo

martedì 27 dicembre
Nuovo Angolo di Paradiso
ore 17.00: La figlia del mago della pietra bianca, Iniziativa a favore dei bambini del territorio e delle comunità alloggio per minori

mercoledì 28 dicembre
Basilica Cattedrale
ore 19.30: Concerto di Natale, coro di voci dell’arcobaleno e musica dal Sicily Denner Clarinet Ensemble diretti da Giusi Nicotra e Salvatore Ciccotta

giovedì 29 dicembre
Basilica Cattedrale
ore 19.30: Christmas Concertos, Quinquies Domina Ensemble diretto dal M° Vera Pulvirenti a cura dei club service di Acireale

venerdì 30 dicembre
Visita de presepi di Noto con gli anziani dei centri diurni, in collaborazione con il CSVE

martedì 03 gennaio
Centro di accoglienza San Camillo
Cresciamo in solidarietà, i ragazzi delle scuole secondarie cucineranno e serviranno gli ospiti del centro di accoglienza “San Camillo”, in collaborazione con il CSVE

venerdì 06 gennaio
Aci Platani
ore 10.00: Sfilata Storica dei Re Magi, XXVII edizione della sacra rappresentazione curata dall’Ass. Culturale “Mons. Calabretta”
Piazza del Duomo
ore 16.00: Arriva la Befana
Nuovo Angolo di Paradiso
ore 19.00: “A seggia” canto e danza streusa, a cura del Kiwanis Club Acireale

Altre iniziative:
Attività di animazione con gli utenti dei centri di riabilitazione del territorio, Nuovo Angolo di Paradiso, in collaborazione con il CSVE
Lascia pagato un…, attività di sharing in collaborazione con gli esercizi commerciali a favore dei Centri di Solidarietà Sociale
Animazione musicale con con il gruppo “I Brigantini”, carcere minorile di Acireale
Un calcio all’emarginazione, partita di calcio tra i ragazzi stranieri minori e una squadra giovanile di calcio a 5 con pranzo multietnico “Comunità Madonna della Tenda”, in collaborazione con il CSVE
Serata di solidarietà a favore dell’associazione “Progetto Grazia”, con la partecipazione del gruppo musicale “I Brigantini”

acireale-e-natale

§

da comunediacicatena

NATALE ED EPIFANIA AD ACI CATENA 2015

dal 19 dicembre al 06 gennaio

sabato 19 e domenica 20 dicembre
Piazza Europa
ore 17:00: Fiera di Natale

sabato 26 dicembre
Chiesa Matrice
ore 19.00: concerto natalizio

domenica 27 dicembre
Chiesa parrocchia Santa Lucia
ore 20.00: Tablarominca Ensamble, concerto natalizio
Teatro parrocchiale Matrice
ore 21.00: ‘A vilanza, spettacolo teatrale

lunedì 28 dicembre
Chiesa parrocchia San Nicolò
ore 19.00: Francesca Incudine, concerto

martedì 29 dicembre
Ex Cinema Savoia
ore 19.00: Six Sound Singers, concerto

mercoledì 30 dicembre
Chiesa Matrice
ore 19.00: “Guardando una stella” Opira Nova, concerto

mercoledì 06 gennaio
Chiesa nuova San Nicolò
ore 20.00: corali di San Nicolò e Ficarazzi con la direzione di Padre Dino

Presepe artistico Vivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...